#1 05-04-2022 19:46:43

Stefano960
Utente
Da Bolsena
Contrada: sbrocia e coregone
Moto principale: classic 500 army
Registrato: 01-09-2021
Messaggi: 84

the Distinguished Gentlemans Ride

mi è stato indicato da un amico, non ho mai partecipato quindi tempo o altri imprevisti permettendo  il 22 maggio sarà la mia prima volta.
Io mi recherò a Viterbo ma viene celebrato praticamente in tutto il mondo ed in Italia in tutte le principali città.
Qualcuno ha già partecipato? che ne pensate?

https://www.gentlemansride.com/rides/italy

Non in linea

#2 06-04-2022 08:46:01

Slowhand
Moderatore/Promotore
Da Roma, Piazza della Libertà
Moto principale: Electra EFI DLX 2010 "Blackie"
Registrato: 23-02-2013
Messaggi: 7'283

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

E' una cosa carina, e poi è per beneficenza (anche se in merito ci sono voci critiche...), quindi se uno ha tempo e voglia è una buona occasione per incontrarsi con altri motociclisti.
Ogni città organizza a modo suo, qui a Roma di solito partecipa un bel po' di gente e il tutto si risolve in un gran casino all'appuntamento, una sfilata per le vie del centro e un gran casino al punto di arrivo. In teoria dovrebbero partecipare solo moto del tipo classic / custom / vintage e simili, ammessi i Vespisti, ma quasi sempre ci sono polemiche e "infiltrati" col Ninja o col GS. E' carina l'idea di vestirsi da "Gentleman", ma siamo in Italia e ognuno fa il ca22o che gli pare.
Insomma, dipende molto dall'organizzatore. Io direi: prova ad andare, magari cercate di organizzare un gruppetto di RE, poi se non vi piace fate sempre in tempo ad andare a mettere i piedi sotto il tavolo da un'altra parte... smile


Dal mio piccolo aereo di stelle io ne vedo/ Seguo i loro segnali e mostro le mie insegne/ E la voglio fare tutta questa strada/ Fino al punto esatto in cui si spegne.

Electra EFI DLX 2010 "Blackie"

Non in linea

#3 06-04-2022 18:23:15

Terra
Utente
Moto principale: Battle green & Himalayan
Registrato: 12-07-2020
Messaggi: 274

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Già iscritto al gruppo di Brescia. È la prima volta e spero che la cosa sia divertente. C’è qualche altro Royals che partecipa qui nella Leonessa d’Italia ? Spero di non essere l’unico

Non in linea

#4 07-04-2022 11:14:35

Sinatra
Utente
Contrada: Stoccarda
Moto principale: Bullet EFI Euro 4
Registrato: 06-03-2019
Messaggi: 82

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

É Uno splendido Evento di beneficenza Che coniuga la Passione delle Moto " Vintage " e Lo Stile Che le accompagna. Vi partecipo da Molti Anni posso solo parlarne bene non per'altro per la Destinazione dei fondi raccolti, la fondazione Movember.

Non in linea

#5 07-04-2022 22:12:32

Stefano960
Utente
Da Bolsena
Contrada: sbrocia e coregone
Moto principale: classic 500 army
Registrato: 01-09-2021
Messaggi: 84

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Slowhand ha scritto:

E' una cosa carina, e poi è per beneficenza (anche se in merito ci sono voci critiche...), quindi se uno ha tempo e voglia è una buona occasione per incontrarsi con altri motociclisti.
Ogni città organizza a modo suo, qui a Roma di solito partecipa un bel po' di gente e il tutto si risolve in un gran casino all'appuntamento, una sfilata per le vie del centro e un gran casino al punto di arrivo. In teoria dovrebbero partecipare solo moto del tipo classic / custom / vintage e simili, ammessi i Vespisti, ma quasi sempre ci sono polemiche e "infiltrati" col Ninja o col GS. E' carina l'idea di vestirsi da "Gentleman", ma siamo in Italia e ognuno fa il ca22o che gli pare.
Insomma, dipende molto dall'organizzatore. Io direi: prova ad andare, magari cercate di organizzare un gruppetto di RE, poi se non vi piace fate sempre in tempo ad andare a mettere i piedi sotto il tavolo da un'altra parte... smile

ciao
come sai qui a viterbo e dintorni siamo pochini.
conosco un himalayano, un interceptorista e il caro amico swapa . spero di ampliare la cerchia, d'altronde è il primo incontro in zona post covid, anzi approfitto per sollecitare i residenti in zona. potremmo anche organizzare un incontro . forza etruschi palesatevi.

Non in linea

#6 19-04-2022 15:23:00

messi@
Utente
Contrada: Milano Milano
Moto principale: Himalayan
Registrato: 18-11-2021
Messaggi: 24

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

pagliacciata.....a parte lo scopo della raccolta fondi (nobile) purtroppo si scontra con la realtà dei fatti
al principio "potevano" partecipare solo classic e cafè racer....oggi ci sono dentisti col gs e scooteroni....rigorosamente con baffi all'insù, risvoltino, panciotto o kilt....tutti in coda per farsi vedere e fare la foto allo start sotto il banner dell'iniziativa...partecipano in 5000 e raccolgono 50 euro....rimani in coda al caldo in mezzo al casino perchè prima di muoversi ci si mette una vita.
fate pagare il biglietto come alla stramilano e vediamo in quanti vanno

Non in linea

#7 19-04-2022 19:15:51

Sinatra
Utente
Contrada: Stoccarda
Moto principale: Bullet EFI Euro 4
Registrato: 06-03-2019
Messaggi: 82

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Non direi a Parte Lo scopo... Ma Lo scopo prima di tutto.
É l'evento di beneficenza legato Al motociclismo Che raccoglie piú denaro in Assoluto. Nel 2019 Ultima Edizione in tutto il Mondo 6 milioni di Euro. Di cui in Italia circa 100.000 . Non tutti mettono i soldi certo. Ma quelli Si vanno a fare la pagliacciata forse.

Non in linea

#8 20-04-2022 11:08:14

messi@
Utente
Contrada: Milano Milano
Moto principale: Himalayan
Registrato: 18-11-2021
Messaggi: 24

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Sinatra ha scritto:

Non direi a Parte Lo scopo... Ma Lo scopo prima di tutto.
É l'evento di beneficenza legato Al motociclismo Che raccoglie piú denaro in Assoluto. Nel 2019 Ultima Edizione in tutto il Mondo 6 milioni di Euro. Di cui in Italia circa 100.000 . Non tutti mettono i soldi certo. Ma quelli Si vanno a fare la pagliacciata forse.

https://www.gentlemansride.com/rides/italy
qui ci sono i partecipanti registrati e le cifre raccolte...a Milano partecipano in 148?
napoli in 8?

Non in linea

#9 20-04-2022 15:41:47

Half Pint
Utente
Da Genova
Contrada: Fügassa
Moto principale: RE Classic Euro IV Betty Boop
Registrato: 28-08-2018
Messaggi: 638

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Forse parteciperò quest'anno dopo essere andato a curiosare un pò negli ultimi anni. Bello e nobile lo scopo, purtroppo come tutte le cose che diventano a partecipazione ampia alla fine si trovano molti che la moto la tirano fuori solo per l'occasione e per farsi la foto ricordo.


“Dovunque si vada, e’ solo lì che si e’”. G. Bettinelli
“Ogni volta che parto per un viaggio scompaio dalle mappe. Nessuno sa dove sono. Al punto di partenza o al punto d’arrivo? Esiste qualcosa che sta in mezzo?”. O. Tokarczuk

Non in linea

#10 20-04-2022 18:27:20

Sinatra
Utente
Contrada: Stoccarda
Moto principale: Bullet EFI Euro 4
Registrato: 06-03-2019
Messaggi: 82

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Questo é il Link Della fondazione a cui vanno i soldi devoluti dei partecipanti.

https://ex.movember.com/about/cause

Nel Sito trovate anche la Liste degli enti beneficiari tra cui alcuni centri di ricerca in Italia. Sono sicuro Uno Al San Raffaele di Milano. Quindi cominciate a farvi crescere i Baffi e donate!

Ultima modifica di Sinatra (20-04-2022 18:27:45)

Non in linea

#11 20-04-2022 19:47:30

Terra
Utente
Moto principale: Battle green & Himalayan
Registrato: 12-07-2020
Messaggi: 274

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Giusto ieri ho ricoverato un signore di 54 anni con un cancro alla prostata metastatizzato praticamente ovunque a livello osseo, tre figli piccoli. Se farsi crescere i baffi può servire anche solo a vedere un caso in meno come questo mi faccio crescere anche la barba e i peli nel naso. Si può donare anche evitando di andare a fare le “parate”. Basta volere.

Non in linea

#12 21-04-2022 08:09:49

Slowhand
Moderatore/Promotore
Da Roma, Piazza della Libertà
Moto principale: Electra EFI DLX 2010 "Blackie"
Registrato: 23-02-2013
Messaggi: 7'283

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Si, il problema che citavo nel mio intervento precedente è proprio quello: è un evento in cui troppa gente viene per "farsi vedere", e la raccolta non è minimamente proporzionata al numero dei partecipanti. Purtroppo gli organizzatori stessi (almeno qui a Roma...) si fregiano più della quantità di moto che riescono a mettere insieme che del contributo raccolto (ed è il motivo per cui un mio conoscente, che fu il promotore dei primi due DGR, si è "ritirato" in buon ordine).
Penso però che la bontà dell'iniziativa resti comunque indiscutibile, il fatto che ci sia un sacco di str*nzi (con o senza baffi, eh. Non è un problema di look...) che ambiscono solo a partecipare a una sfilata fashion non esclude che si possa comunque fare qualcosa di buono.


Dal mio piccolo aereo di stelle io ne vedo/ Seguo i loro segnali e mostro le mie insegne/ E la voglio fare tutta questa strada/ Fino al punto esatto in cui si spegne.

Electra EFI DLX 2010 "Blackie"

Non in linea

#13 21-04-2022 08:45:08

Dueruote
Utente
Da Faenza (RA)
Contrada: Piadina
Moto principale: Aprilia Pegaso 650 ie
Registrato: 02-03-2016
Messaggi: 6'709

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

Se riesco a ristrutturare in tempo la Cagiva Alazzurra 350, potrei andarci.

Non in linea

#14 24-05-2022 19:14:50

Stefano960
Utente
Da Bolsena
Contrada: sbrocia e coregone
Moto principale: classic 500 army
Registrato: 01-09-2021
Messaggi: 84

Re: the Distinguished Gentlemans Ride

allora, tanto per dare un corpo al post e a beneficio dei posteri o eventuali futuri interessati, posso dire che ho partecipato e sono stato bene, un bel giretto perchè fondamentalmente di questo si trattava, ben organizzato, in sicurezza e con partecipanti educati nella guida , come in tutti i raduni affabili e disponibili alle nuove conoscenze.
ho conosciuto gente (royalisti) da Terni, Arezzo una coppia ben attempata dalla toscana su una altrettanto poco giovine bmw che sicuramente davano una pista a qualcun'altro che si, come ha detto Slowhand stavano li per fare un po di scena ma tutto sommato erano mosche bianche. è anche vero che alla fine nel corteo c'erano moto dai fari a mandorla e piloti non esattamente in tema ma non è stato assolutamente nè di disturbo tantomeno hanno cambiato lo spirito del gruppo.
credo, ma non ne sono certo , a spanne stavamo sulle 400 moto o giù di lì.
parteciperò al prossimo?
Si !
perchè è stata una bella esperienza, ho conosciuto diversa gente ed altri royalisti.
Credo che in totale tra nuove vecchie e di mezza età, interceptor hymalayans meteor e classic , la compagine royal contava almeno una ventina di esemplari (quelli che ho contato io) ma il corteo occupava tranquillamente almeno un chilometro di strada e al momento del ristoro  che è avvenuto a fine percorso, si era più che dimezzato.
insomma lo consiglio e potrebbe essere occasione ( mi rivolgo ovviamente ai più vicini) per consolidare un gruppo di zona , chissà magari ci si riesce.
buona strada a tutti

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.216econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.72 MiB (Picco: ]