#1 29-05-2019 21:07:28

giacomino
Utente
Da Brescia
Contrada: risot giald
Moto principale: EFI 500
Registrato: 06-11-2018
Messaggi: 197

Fine settimana in Gallura

Domani si parte per la Gallura un bel viaggetto organizzato da "Anima Guzzista" un forum appunto di Guzzisti.
Come il nostro thumping il ritrovo viene organizzato ogni anno in località diverse, e visto la location di quest'anno non potevo non partecipare, oltretutto invitato da un Guzzista incallito.
L'organizzazione mi sembra buona e anche la partecipazione è discreta SIAMO IN NOVANTADUE  eeek eeek, faccio fatica ad immaginare 92 moto in fila indiana, speriamo di incontrare pochi semafori  big_smile
Vi farò sapere come andrà a finire  beer beer clap clap


Grazie e ciao
Giacomo

Non in linea

#2 30-05-2019 08:27:28

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'484

Re: Fine settimana in Gallura

Pubblica poi qualche foto!


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: BMW F800 GT "Hilde" (2014); Yamaha Virago XV125 (1998).
Ex RE 535 Continental GT "Ada Liberty" (2015); Moto Guzzi V35 Imola (1981); Gilera 5V Arcore (1974)

Non in linea

#3 04-06-2019 22:00:45

giacomino
Utente
Da Brescia
Contrada: risot giald
Moto principale: EFI 500
Registrato: 06-11-2018
Messaggi: 197

Re: Fine settimana in Gallura

Eccomi qui a raccontare non una bella vacanza ma una disavventura dietro l'altra.
Primo giorno in Sardegna: in un delle tante tappe per arrivare al villaggio turistico dove eravamo alloggiati, su una bella stradina in mezzo a dei campi, in una stupidissima curva sono finito lungo e sono andato a
                                      fermarmi contro un muretto a secco piegando le forcelle al punto che la ruota è finita contro il motore. Scarica di adrenalina,bestemmioni vari ma scendo dalla moto completamente illeso.
                                      Tralascio l'avventura del recupero della moto, ma in un modo o nell'altro arrivo al villaggio dove mi rendo conto che tutto quello programmato con la moto sarebbe saltato thumping
                                      compreso,poi però, visto quanto ci tenevo a farlo, noleggiando una moto e riuscirei comunque a farlo.

Secondo giorno in Sardegna: ormai appiedato e deriso dai Guzzisti per il mio cambio DCT causa del mio dritto (la più bella che mi hanno detto è che "andare in moto con il cambio automatico è come fare sesso
                                          senza sudare" per non restare solo decido di partecipare come passeggero sulls California del mio amico. Si parte e diciamo che l'esperienza di passeggero non mi dispiace neanche,
                                          seduto su una poltrona quale è il sedile posteriore della california, mi godo meglio il paesaggio e pure un po di guida seguendolo docilmente nelle pieghe.
                                          Sarà sicuramente una bella giornata!
                                          Arriviamo nel paese dove è prevista la sosta per un buon caffè, e cosa mi succede? Scendendo dalla moto perdo l'equilibrio e cado rovinosamente a terra dove ho la brutta sensazione
                                          di essermi fatto male non sentendo più nulla tra la mano sinistra e il resto del corpo,  come se il braccio fosse sparito, cerco di mettermi supino ma non ci riesco che cazzo mi è
                                          successo? Arrivano i primi soccorsi che mi aiutano a girarmi e in quel momento sento un dolore immenso alla spalla sinistra, poi via con l'ambulanza in pronto soccorso, radiografie e
                                          reparto di ortopedia dove mi fasciano per benino per poter tornare a casa. Esito? "frattura scomposta dell'omero con interessamento della cuffia".
                                          L'opera è compiuta!

Terzo giorno in Sardegna:  grrr wall grrr wall ueee ueee e la sera tristissimo viaggio in taxi per l'imbarco del ritorno.

Giunto a Brescia subito all'ospedale, conferma del referto avuto in Sardegna e venerdì mi operano  yeah yeah yeah
A voi i commenti
Ciao
Giacomo


Grazie e ciao
Giacomo

Non in linea

#4 05-06-2019 07:36:44

Quint89
Utente
Da Verona
Contrada: Baccalà
Registrato: 29-07-2016
Messaggi: 4'906

Re: Fine settimana in Gallura

Mi dispiace Giacomino... sad buona guarigione


ex Royal Enfield Classic 2016
Suzuki V Strom 650 2018

Non in linea

#5 05-06-2019 08:38:44

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'484

Re: Fine settimana in Gallura

Porca miseria!!

Spiace molto, Giacomino!! Posso solo immaginare la rabbia. Ti auguro una pronta guarigione.

...ma la moto l'hai lasciata lì?


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: BMW F800 GT "Hilde" (2014); Yamaha Virago XV125 (1998).
Ex RE 535 Continental GT "Ada Liberty" (2015); Moto Guzzi V35 Imola (1981); Gilera 5V Arcore (1974)

Non in linea

#6 05-06-2019 08:40:21

AndreaBeatles
Promotore
Da Castelbellino
Contrada: Ciauscolo
Moto principale: Silver Classic 500
Registrato: 04-07-2014
Messaggi: 4'076
Sito web

Re: Fine settimana in Gallura

Senza parole... spiace davvero.  sad
il tuo entusiasmo non la darà vinta alla sfiga, ne sono certo; peccato davvero che si sia accanita a brutto muso.  hmm
Aggiornaci sul decorso, un abbraccio.


RE Silver Classic (2014 - ∞) Giringiro 2015, per l'Italia in Royal | Giringiro 2016, da Ancona a Matera... passando per il Monte Bianco! | Giringiro 2017, sul punto asfaltato più alto d'Europa! | Giringiro 2018, 4000 km d'emozioni fra le strade del Mito | Giringiro 2019, 4718 km in 11 giorni mozzafiato

Non in linea

#7 05-06-2019 10:05:01

lillaghe
Utente
Registrato: 05-10-2016
Messaggi: 1'890

Re: Fine settimana in Gallura

Accidenti  eeek che disastro!
In bocca al lupo per la guarigione, al resto penserai con calma

Non in linea

#8 05-06-2019 10:16:58

Canemitzo
Utente
Da PD
Moto principale: C5 2011-2015
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 12'159

Re: Fine settimana in Gallura

Minkia, c'é poco da commentare! che pessima esperienza!!!


"...questo "fare finta di niente" non è un procedimento accettabile, e crea un precedente pericoloso" [Cit. Slowhand]

Non in linea

#9 07-06-2019 16:23:57

Nanni
Utente
Da Pisa
Contrada: Cantucci e Vinsanto
Moto principale: C5 Redditch Red
Registrato: 30-01-2018
Messaggi: 1'339

Re: Fine settimana in Gallura

Boia deh, davvero sfortunato, mi spiace...
In bocca al lupo per l'operazione e la convalescenza!


Trottalemme: Bullet Classic Euro4 Redditch Red

Non in linea

#10 07-06-2019 16:47:45

Federico
Utente
Da (PD)
Contrada: Baccalà
Moto principale: Honda CB1100
Registrato: 23-06-2013
Messaggi: 5'752

Re: Fine settimana in Gallura

Ti direi di andare a Lourdes, ma ho paura per quel che potrebbe capitare durante il viaggio...
A parte gli scherzi, Giacomino, un grosso abbraccio e riprenditi presto. Auguroni.


Come dice un proverbio indiano: se davanti a te vedi tutto grigio sposta l'elefante

ex Ultraclassic 2011 - CB1100 2014

Non in linea

#11 10-06-2021 09:24:46

Fulvio Zanda
Utente
Contrada: Bergamo
Moto principale: MG California 1400Touring
Registrato: 30-07-2020
Messaggi: 7

Re: Fine settimana in Gallura

giacomino ha scritto:

Eccomi qui a raccontare non una bella vacanza ma una disavventura dietro l'altra.
Primo giorno in Sardegna: in un delle tante tappe per arrivare al villaggio turistico dove eravamo alloggiati, su una bella stradina in mezzo a dei campi, in una stupidissima curva sono finito lungo e sono andato a
                                      fermarmi contro un muretto a secco piegando le forcelle al punto che la ruota è finita contro il motore. Scarica di adrenalina,bestemmioni vari ma scendo dalla moto completamente illeso.
                                      Tralascio l'avventura del recupero della moto, ma in un modo o nell'altro arrivo al villaggio dove mi rendo conto che tutto quello programmato con la moto sarebbe saltato thumping
                                      compreso,poi però, visto quanto ci tenevo a farlo, noleggiando una moto e riuscirei comunque a farlo.

Secondo giorno in Sardegna: ormai appiedato e deriso dai Guzzisti per il mio cambio DCT causa del mio dritto (la più bella che mi hanno detto è che "andare in moto con il cambio automatico è come fare sesso
                                          senza sudare" per non restare solo decido di partecipare come passeggero sulls California del mio amico. Si parte e diciamo che l'esperienza di passeggero non mi dispiace neanche,
                                          seduto su una poltrona quale è il sedile posteriore della california, mi godo meglio il paesaggio e pure un po di guida seguendolo docilmente nelle pieghe.
                                          Sarà sicuramente una bella giornata!
                                          Arriviamo nel paese dove è prevista la sosta per un buon caffè, e cosa mi succede? Scendendo dalla moto perdo l'equilibrio e cado rovinosamente a terra dove ho la brutta sensazione
                                          di essermi fatto male non sentendo più nulla tra la mano sinistra e il resto del corpo,  come se il braccio fosse sparito, cerco di mettermi supino ma non ci riesco che cazzo mi è
                                          successo? Arrivano i primi soccorsi che mi aiutano a girarmi e in quel momento sento un dolore immenso alla spalla sinistra, poi via con l'ambulanza in pronto soccorso, radiografie e
                                          reparto di ortopedia dove mi fasciano per benino per poter tornare a casa. Esito? "frattura scomposta dell'omero con interessamento della cuffia".
                                          L'opera è compiuta!

Terzo giorno in Sardegna:  grrr wall grrr wall ueee ueee e la sera tristissimo viaggio in taxi per l'imbarco del ritorno.

Giunto a Brescia subito all'ospedale, conferma del referto avuto in Sardegna e venerdì mi operano  yeah yeah yeah
A voi i commenti
Ciao
Giacomo

non so perchè ma è come se l'avessi vissuta con te, deve essere la perfetta narrazione della 3 giorni.

ciao Giacomino


Fulvio

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.165econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.75 MiB (Picco: ]