#1 04-08-2022 15:41:59

Royal Traveller
Utente
Da Treviso
Contrada: Baccalà
Moto principale: RE Classic 500 Battle Green
Registrato: 04-08-2022
Messaggi: 2

Eccomi! Mi presento...

Buon pomeriggio a tutti! Sono Gian, possessore di una RE Classic 500 EFI ABS del 2017! Sono patito di India e del marchio Royal Enfield. Da qualche giorno infatti sono rientrato dal continente indiano dove, come già accaduto plurime volte, ho acquistato una Regina (per poi rivenderla) per viaggiare (nuovamente) nel favoloso Rajasthan: questa volta con una Bullet 500 del 2016.
Come ogni volta, mi piace perdermi in quel di Karol Bagh, a Delhi, e ammirare questo quartiere dove ogni centimetro è intriso del fascino Royal Enfield.

Un piacere entrare a fare parte di questa community! A presto!!

gian

Non in linea

#2 04-08-2022 18:22:56

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 907

Re: Eccomi! Mi presento...

Ciao Gian, benvenuto nel forum.
La tua esperienza sarà senz'altro utilissima! L'India mi ha sempre al tempo stesso affascinato e intimidito, come credo succeda per tanti.
Non conoscevo Karol Bagh, ho dato un'occhiata e sembra il paradiso del motociclista. Pure io ho una C5 del 2017 (però Squadron Blue)!

Non in linea

#3 04-08-2022 21:07:10

Venerdì 13
Utente
Moto principale: The Flying Rock 350 - ex Sgt H
Registrato: 05-04-2021
Messaggi: 656

Re: Eccomi! Mi presento...

Benvenuto a bordo
Luca


Per aggiustare una moto indiana ci vogliono i DPI giusti: le infradito.

... la macchina pulsante sembrava fosse cosa viva,sembrava un giovane puledro che appena liberato il freno mordesse la statale con muscoli d'acciaio,con forza cieca di baleno, con forza cieca di baleno, con forza cieca di balenooooo...

Non in linea

#4 05-08-2022 00:46:35

obi1Cnb
Utente
Da Pavia
Moto principale: Desert Storm 2017 euro 4
Registrato: 30-10-2020
Messaggi: 402

Re: Eccomi! Mi presento...

Benvenuto! W le classic 500!


--- Desert Storm "Desy" 2017 euro 4 ---
Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.
https://forum.theroyals.it/viewtopic.php?id=9873
https://forum.theroyals.it/viewtopic.php?id=9946

Non in linea

#5 05-08-2022 17:36:55

gio
Utente
Da Arona (Lago Maggiore)
Contrada: alborella
Moto principale: Classic Desert Storm 500
Registrato: 01-04-2014
Messaggi: 282

Re: Eccomi! Mi presento...

Ciao Benvenuto..con la Classic


[img]http://it.tinypic.com/m/i53xae/1[/img]

Non in linea

#6 06-08-2022 15:13:05

Fausto S
Utente
Da Provincia Varese
Moto principale: Desert Storm
Registrato: 10-05-2017
Messaggi: 4'320

Re: Eccomi! Mi presento...

Ciao Benvenuto.

Non in linea

#7 07-08-2022 09:27:15

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 325

Re: Eccomi! Mi presento...

Benvenuto!

Non in linea

#8 07-08-2022 21:51:21

Astromoto
Utente
Da Pordenone
Contrada: Gubana
Moto principale: Classic 2018
Registrato: 25-10-2018
Messaggi: 397

Re: Eccomi! Mi presento...

Benvenuto! A Karol Bagh ho noleggiato un accrocchio Enfield fuso dopo 90km, sulla strada per Agra. Hanno portato un'altra Royal, da Delhi, ed abbiamo proseguito per migliaia di miglia.
Il Rajasthan è ammaliante quanto duro e variopinto nelle genti. Jaisalmer è una mira motociclistica che vorrei togliermi. smile


Atma (classic euro4)

Non in linea

#9 08-08-2022 08:12:34

Royal Traveller
Utente
Da Treviso
Contrada: Baccalà
Moto principale: RE Classic 500 Battle Green
Registrato: 04-08-2022
Messaggi: 2

Re: Eccomi! Mi presento...

Astromoto ha scritto:

Benvenuto! A Karol Bagh ho noleggiato un accrocchio Enfield fuso dopo 90km, sulla strada per Agra. Hanno portato un'altra Royal, da Delhi, ed abbiamo proseguito per migliaia di miglia.
Il Rajasthan è ammaliante quanto duro e variopinto nelle genti. Jaisalmer è una mira motociclistica che vorrei togliermi. smile

Grazie Astromoto e grazie a tutta la community!
Sì, Jaisalmer è la meta anche psicologica del Rajasthan, gli ultimi 200Km sono un nastro di asfalto di recente costruzione (patrocinata dall'esercito): lì la Enfield trova terreno godurioso.
Consiglio sopra a tutto il Ladakh, una terra da favola, paesaggi surreali; quello è il luogo dove si testa la magia meccanica di questa moto, soprattutto sopra i 5.000m, dove la pressione parziale di ossigeno è pari a 0,5! Il monocilindro borbotta e si arrampica come un mulo tra le pietre, per non parlare dei guadi dove pare trasformarsi in zattera.
Che magica questa moto!

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.170econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.69 MiB (Picco: ]