#1 28-07-2022 08:05:45

Mnemo
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Scram 411
Registrato: 02-07-2022
Messaggi: 11

Istruzioni di lavaggio ;)

Volevo sapere, prendendo a larghe manate dalla maggior esperienza altrui, come lavate le vostre beneamate RE: cose da fare, cosa da evitare (a parte il notorio non sparare con la lancia d'acqua direttamente nelle parti della moto) dritte e "trucchi del mestiere" prodotti già testati e consigliati, insomma quello che fate normalmente nella pulizia ordinaria e straordinaria.

Grazie in anticipo!

Non in linea

#2 28-07-2022 08:53:13

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 909

Re: Istruzioni di lavaggio ;)

Bella domanda - ognuno ha la sua risposta.
Io procedo per gradi.
Siccome abito sul mare, se sul motore c'è un po' di fioritura di salsedine la tolgo col W40 normale.
Poi do una passata al motore con un panno carta (il "Tutto", o quelli da officina) imbevuto di benzina avio.
Poi pulisco le cromature con il Sidol e la paglietta metallica 000. Cerchi compresi.
Poi tolgo i residui di Sidol coi panni scozzesi (quelli morbidi, gialli, col disegno a quadrettoni).
Poi do una spruzzata d'acqua a tutta la moto, poca, usando un flacone (vuoto, e tenuto per questo scopo) di Chante Clair.
Dopo spruzzo un po' di detergente specifico per moto W40, quello che si trova in un flacone simile (con la pistolina).
Dopo lavo la moto a mano con il guanto in microfibra (quello tutto a piroletti) e/o la spugnetta rivestita di microfibra.
Poi do un'altra leggera spruzzata d'acqua. Subito dopo asciugo tutto con i panni in microfibra.
A questo punto lucido le cromature con la crema Peek e, di nuovo, i panni scozzesi.
Se ho ancora un po' di tempo passo il Muc-Off sulle parti opache (serve a mantenere, appunto, le vernici opache).
[Questo ovviamente solo perché ho la moto opaca, sennò sarebbe il momento della cera.]
Alcuni giorni prima ho tolto le borsine in pelle e la striscia di pelle sul serbatoio.
Queste cose prima le pulisco con un detergente semplice per pelle, quello della Emulsio.
Poi, se sono molto secche, ungo le cinghie con l'olio che si usa per le selle dei cavalli (e che si fa dagli zoccoli di bue).
Quando l'olio è penetrato, se serve applico anche del grasso (prima usavo il Gubra, ora non lo trovo più, e devo
provare l'Aquila). Dopo, ovviamente, rimonto tutto.
Alla fine di tutto, passo il nero sulle gomme e mi guardo la moto, sperando che la sciagurata apprezzi.
Ah: tutto questo rigorosamente all'ombra.

Alla fine si presenta (ancora) così (vai a pagina 2): https://forum.theroyals.it/viewtopic.php?id=6945

Ultima modifica di McBob (28-07-2022 09:02:15)

Non in linea

#3 28-07-2022 09:02:21

Mnemo
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Scram 411
Registrato: 02-07-2022
Messaggi: 11

Re: Istruzioni di lavaggio ;)

Complimenti un lavorone sono certo che apprezza!!
Suppongo tu disponga di un box che io ahimè non ho più. il Muc Off che non conoscevo credo lo prenderò a stretto giro dato che la mia Scram è principalmente opaca. Ma benzina avio sul motore in quanto sulla tua è cromato giusto?

Grazie!!

Non in linea

#4 28-07-2022 09:37:46

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 909

Re: Istruzioni di lavaggio ;)

Mnemo ha scritto:

Complimenti un lavorone sono certo che apprezza!!
Suppongo tu disponga di un box che io ahimè non ho più. il Muc Off che non conoscevo credo lo prenderò a stretto giro dato che la mia Scram è principalmente opaca. Ma benzina avio sul motore in quanto sulla tua è cromato giusto?

Grazie!!

Figurati!

No Mnemo, il box non ce l'ho, magari! Però ho uno spazio riparato in giardino, e tengo la moto coperta con un telo. Alla fine così tocca lavarla diciamo tre volte l'anno, ma ci possiamo stare.
Il Muc Off non fa miracoli, ma per le vernici opache è specifico ed è, per ora, la cosa migliore che ho trovato. Ce l'ha pure Amazon, si chiama "matt finish detailer" e la boccetta piccola costa
una cifra più che accettabile, quindi per fare una prova è ideale. Poi confezioni più grosse si trovano per esempio su ebay.
No, il motore non è cromato, solo lucidato (carter, coperchio degli ingranaggi del motorino d'avviamento, coprivalvole). Quindi col tempo diventa grigio - ma ti dirò, è un grigio che sulle Classic
opache (quelle "militari") secondo me sta pure bene. Se volessimo riportare i carter a lucido ci sarebbe tutta un'altra pletora di prodotti e procedure - magari un'altra volta :-)
La benzina avio è uno sgrassante, come saprai, ma trovo che pulisca benissimo lo sporco "normale". Poi evapora subito, quindi tutto sommato risulta poco aggressiva. La compro al supermercato, sta
in flaconi piccoli nel reparto dei saponi (la vendono come smacchiante). Oppure al brico ma dev'essere un brico grosso.

PS se posso, visto che sei di Roma, dove l'hai comprata la Scram? Sulla Pontina?

Ultima modifica di McBob (28-07-2022 09:39:28)

Non in linea

#5 28-07-2022 10:32:05

Mnemo
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Scram 411
Registrato: 02-07-2022
Messaggi: 11

Re: Istruzioni di lavaggio ;)

PS se posso, visto che sei di Roma, dove l'hai comprata la Scram? Sulla Pontina?


Esattamente smile esperienza di acquisto veramente piacevole per me dal test ride alla consegna.
Grazie per la rassegna dei prodotti mi hai tolto molta ricerca e sperimentazione. big_smile

Non in linea

#6 28-07-2022 10:46:49

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 909

Re: Istruzioni di lavaggio ;)

Mnemo ha scritto:

PS se posso, visto che sei di Roma, dove l'hai comprata la Scram? Sulla Pontina?


Esattamente smile esperienza di acquisto veramente piacevole per me dal test ride alla consegna.
Grazie per la rassegna dei prodotti mi hai tolto molta ricerca e sperimentazione. big_smile


Sulla Pontina sono bravi. Anche per l'officina. Io la moto l'avevo comprata altrove perché loro ancora non
c'erano ma da quando hanno aperto preferisco appoggiarmi a loro, che conoscevo già indirettamente (mio
cognato è harleysta quindi ogni tanto capitavo da quelle parti); di recente ho cambiato il cerchio anteriore
e fatto altri lavoretti, e si sono dimostrati affidabilissimi. Gite posso farne poche, purtroppo, ma al prossimo
OneRide farò di tutto per esserci.

Non in linea

#7 29-07-2022 17:01:02

Venerdì 13
Utente
Moto principale: The Flying Rock 350 - ex Sgt H
Registrato: 05-04-2021
Messaggi: 657

Re: Istruzioni di lavaggio ;)

McBob ha scritto:

Bella domanda - ognuno ha la sua risposta.
Io procedo per gradi.
Siccome abito sul mare, se sul motore c'è un po' di fioritura di salsedine la tolgo col W40 normale.
Poi do una passata al motore con un panno carta (il "Tutto", o quelli da officina) imbevuto di benzina avio.
Poi pulisco le cromature con il Sidol e la paglietta metallica 000. Cerchi compresi.
Poi tolgo i residui di Sidol coi panni scozzesi (quelli morbidi, gialli, col disegno a quadrettoni).
Poi do una spruzzata d'acqua a tutta la moto, poca, usando un flacone (vuoto, e tenuto per questo scopo) di Chante Clair.
Dopo spruzzo un po' di detergente specifico per moto W40, quello che si trova in un flacone simile (con la pistolina).
Dopo lavo la moto a mano con il guanto in microfibra (quello tutto a piroletti) e/o la spugnetta rivestita di microfibra.
Poi do un'altra leggera spruzzata d'acqua. Subito dopo asciugo tutto con i panni in microfibra.
A questo punto lucido le cromature con la crema Peek e, di nuovo, i panni scozzesi.
Se ho ancora un po' di tempo passo il Muc-Off sulle parti opache (serve a mantenere, appunto, le vernici opache).
[Questo ovviamente solo perché ho la moto opaca, sennò sarebbe il momento della cera.]
Alcuni giorni prima ho tolto le borsine in pelle e la striscia di pelle sul serbatoio.
Queste cose prima le pulisco con un detergente semplice per pelle, quello della Emulsio.
Poi, se sono molto secche, ungo le cinghie con l'olio che si usa per le selle dei cavalli (e che si fa dagli zoccoli di bue).
Quando l'olio è penetrato, se serve applico anche del grasso (prima usavo il Gubra, ora non lo trovo più, e devo
provare l'Aquila). Dopo, ovviamente, rimonto tutto.
Alla fine di tutto, passo il nero sulle gomme e mi guardo la moto, sperando che la sciagurata apprezzi.
Ah: tutto questo rigorosamente all'ombra.

Alla fine si presenta (ancora) così (vai a pagina 2): https://forum.theroyals.it/viewtopic.php?id=6945

E dillo no, quando hai finito normalmente comincia a piovere, se mettevi la cera grandinava
Luca


Per aggiustare una moto indiana ci vogliono i DPI giusti: le infradito.

... la macchina pulsante sembrava fosse cosa viva,sembrava un giovane puledro che appena liberato il freno mordesse la statale con muscoli d'acciaio,con forza cieca di baleno, con forza cieca di baleno, con forza cieca di balenooooo...

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.134econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.71 MiB (Picco: ]