#1 04-07-2022 21:55:59

Ravi
Utente
Moto principale: Interceptor 650
Registrato: 16-07-2020
Messaggi: 473

Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

Curiosando nel web mi sono imbattuto in questo geniale indiano che ha applicato quello che mi pare di capire fosse un vecchio trucco delle cafe racer, ovvero l'handlebar flip flop...in pratica harimosso il traversino dal manubrio e lo ha montato invertito e rivolto verso il basso ottenendo una specie di clubman ace bar...devo dire che l'effetto finale c'è, non so quanto sia utilizzabile soprattutto con le pedane non arretrate della Interceptor (nel post su reddit lui sostiene che a bassa velocità la situazione sia peggiorata ma alle alte sia ok)
0wvxhepncbd41.jpg?width=1080&crop=smart&auto=webp&s=aae13464ceca1c99ac061585bd4d6f786fc8ba2b

Io gli darei un 10 per l'inventiva smile

Non in linea

#2 05-07-2022 23:08:29

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 156

Re: Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

Concordo, 10 e lode per inventiva tirchia.
Qualcuno si ricorda i semimanubri super-regolabili della Laverda 1000 triciindrica?.. 40 anni fa eravamo già al top. Non ricordo se anche pedane e relative leve fossero regolabili.
Secondo me, il “movente” principale di queste trovate fai-da-te non è estetico, ma legato all’istinto di abbassare il busto per attenuare lo stress aerodinamico.
Fra le tourer degli anni ’80-’90 abbiamo avuto parecchi modelli, anche carenati, che erano ottimi compromessi nell’inclinazione del busto. Parliamo di un’epoca pre-Tutor e di benzina pagata in lire, quando era un piacere andare in terza corsia ad una crociera di 140-160 km/h, con quelle moto ben piantate, stabilissime, che andavano come su binari.
Neanche parenti con le nostre commuter dalla ciclistica classica e vecchiotta.

Non in linea

#3 06-07-2022 15:25:02

Ravi
Utente
Moto principale: Interceptor 650
Registrato: 16-07-2020
Messaggi: 473

Re: Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

Non sono (rispettosamente sia chiaro smile ) d'accordo. Chi sceglie queste moto lo fa per pura estetica (tant'è che il tizio in questione elenca la modifica insieme al colore della sella e ai contrappesi cromati). Non avrebbe alcun senso altrimenti comprare oggi una moto con soluzioni tecniche di 50 anni fa e totalmente soppiantate dalle nuove tecnologie. È chiaro che sul mercato ci sono miriadi di moto che al confronto sono astronavi sia in termini di ciclistica che di motore. Personalmente ne ero consapevole e me la godo trotterellando in due sulle statali pennellando le curve con il mio passo da fermone e la posizione mi va più che bene. Volendo spingere un pochino di più (con le dovute proporzioni) i semimanubri ci possono pure stare ma non sarà mai una macinachilometri, per quello c'è altro e il paragone con Laverda 1000 o sport tourer varie secondo me non ci sta.
In realtà poi di solito le richieste riguardo la Interceptor sono al contrario, arretrare il manubrio e avanzare le pedane, per questo mi sembrava curiosa questa controtendenza...

Non in linea

#4 07-07-2022 11:49:22

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 156

Re: Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

…Analisi ragionevolissima, sensata.
Però: è abbastanza probabile che chi ha trotterellato per tutta la sua carriera motociclistica, continui a farlo anche nell’ultima fase (è improbabile che diventi improvvisamente macinachilometri).
Chi, invece, ha fatto motociclismo a largo raggio (ripeto e specifico: pre-Tutor e benzina pagata in lire), è molto probabile che si ridimensioni a trotterellare nell’ultima fase (che è anche quella della terribile recessione economica).
Sapete qual’è il “guaio”? Che una ciclistica stabile e confortevole per l’autostrada, lo è anche per la città (ammortizzatore a lunga escursione, ruote più basse e cicciute, che assorbono le asperità). Discorso a parte per il motore: potenza contenuta e basso consumo sono una manna SOLO per le trotterellate.
La mia ultima “trotterellante” era stata una Suzuki Titan 500 bicilindrica due tempi; di terza mano nella seconda metà degli ’80; ruote alte, ammortizzatori stereo, telaio doppia culla, sella piatta. E’ dura riscoprire quelle sensazioni “spartane” dopo un trentennio di jap con perimetrale e mono…
Quanto all’estetica: verissimo, lo ammetto; è proprio quel richiamo di giovinezza, dei poster delle british appesi nella cameretta (rispetto alle jap ’80-’90, quasi tutte uguali) che mi ha “fregato” e mi ha fatto sottovalutare il resto.

Non in linea

#5 11-07-2022 12:54:11

Ferrari63
Utente
Contrada: Pavia
Moto principale: R.E. Continental 650
Registrato: 31-05-2022
Messaggi: 23

Re: Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

Come si fanno a inserire le fotografie ??? E' un procedimento semplice o complicato ?

Non in linea

#6 11-07-2022 16:16:26

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 156

Re: Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

Ferrari63 ha scritto:

Come si fanno a inserire le fotografie ??? E' un procedimento semplice o complicato ?

Io uso il sito Postimage, che non richiede né registrazione né account; una volta che si è caricato il file già presente nel proprio pc, vengono proposti alcuni pulsanti (cioè: “copia”) da cliccare, sulla dx della schermata: per il nostro forum bisogna scegliere quello in corrispondenza della stringa “collegamento diretto”; poi si ritorna nel campo di risposta del forum e, a inizio riga, si clicca col mouse “incolla”.

Non in linea

#7 12-07-2022 08:42:48

Ferrari63
Utente
Contrada: Pavia
Moto principale: R.E. Continental 650
Registrato: 31-05-2022
Messaggi: 23

Re: Come ti "Continentalizzo" l'Interceptor a costo zero

Capisco ... quindi non c'è una funzione diretta, come su altri forum ("host image" oppure "insert image") dove si apre una finestra nel post che sto scrivendo e di lì eseguo il caricamento delle immagini e l'inserimento.
Meglio passare dal sito che hai suggerito e fare quella procedura. Provo a inserire una foto della moto predente la R.E. - GRAZIE e scusate l'OT

https://i.postimg.cc/7hBCcFJJ/IMG-0042.jpg

IMG-0042.jpg


Ecco ... ora ho capito come si fa; grazie ancora !

Ultima modifica di Ferrari63 (12-07-2022 08:45:13)

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.151econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.68 MiB (Picco: ]