#1 18-05-2022 06:19:46

Cucca
Utente
Da Crema
Contrada: Risot Giald
Moto principale: CB 1100 EX
Registrato: 04-10-2021
Messaggi: 7

Info possessori Classic 500

Buongiorno a tutti voi, appassionati.

Sono in fase di acquisto di una RE, ho cercato su youtube e su diversi siti più informazioni possibili sul modello RE Classic 500 perchè vorrei fare l'acquisto giusto.
Sono innamorato di due modelli anche se diametralmente opposti; la Himalayan e la Classic 500.

La prima ho avuto modo di fare un paio di Test ride e so quali sono pregi e difetti e mi piace, della classic 500 invece non ho esperienze dirette ma mi attrae ancor di più della Hima.

Siccome non trovo un concessionario disposto a concedere un test ride sull'usato, per via dell'impossibilità di assicurarle, volevo chiedere a voi un opinione su:

1) Limitazione di viaggio per vibrazioni (a che velocità diventano insostenibili)
2) Comodità in sella con selleria Standard, sia per pilota che per eventualmente passeggero

Vi ringrazio per eventuali consigli.
Buona Giornata

Non in linea

#2 18-05-2022 07:19:53

Half Pint
Utente
Da Genova
Contrada: Fügassa
Moto principale: RE Classic Euro IV Betty Boop
Registrato: 28-08-2018
Messaggi: 651

Re: Info possessori Classic 500

Ciao, da possessore di Classic 500 ti rispondo premettendo però che essendo la mia prima moto sono tutt’altro che attendibile, ma prendi quello che dico come una personalissima opinione.
Punto primo: la Classic NON è una moto da viaggi. Sopra i 100 km le vibrazioni diventano importanti anche se, almeno sulla mia che non ha modifiche, non impossibili a patto di mollare l’acceleratore dopo 10/15 minuti. Detto questo nel forum troverai chi ha fatto viaggi anche lunghi e in due per esempio fino in Scozia. Personalmente trovo la Classic adorabile nelle statali tra i 60 e gli 80km, ma ti ripeto è solo la mia opinione da neofita.
Punto secondo: il sellino del guidatore è abbastanza comodo ma anche in questo caso tieni presente che a me piace fare una sosta più o meno dopo un ora/un ora e mezza di guida, quindi non ho esperienza di lunghe tratte. Per il sellino del passeggero posso dirti che mia moglie dopo averla provata mi ha detto “Ti sei preso la moto da single”, nel senso che è oggettivamente scomodo, ma ci sono molti modi, alcuni li troverai raccontati nel forum, per renderlo meno ostico.
Spero di esserti stato utile e di non averti distolto dall’idea di prendere una Classic. Per me rimane una moto che trasmette sensazioni meravigliose e uniche, certo dipende cosa cerchi e che uso ne vorrai fare...... Buona scelta!


“Dovunque si vada, e’ solo lì che si e’”. G. Bettinelli
“Ogni volta che parto per un viaggio scompaio dalle mappe. Nessuno sa dove sono. Al punto di partenza o al punto d’arrivo? Esiste qualcosa che sta in mezzo?”. O. Tokarczuk

Non in linea

#3 18-05-2022 07:31:10

pedro
Utente
Da Santa Margherita Ligure
Registrato: 04-09-2019
Messaggi: 713

Re: Info possessori Classic 500

Devi assolutamente provarla: è una moto di cui ci si innamora poco a poco, e poi si tiene a vita come sto facendo io ( la mia è del 2012 ) Per viaggiare ... pensa ad altro. . in vendita nel mercatino quella di Gil.


Classic Army 2012 + Interceptor Chrome 2019

Non in linea

#4 18-05-2022 08:04:27

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Info possessori Classic 500

E comunque le vibrazioni cambiano da moto a moto, quindi se la compri vedi di provarla ad alti giri per capire se le vibrazioni sono accettabili. Inoltre un cambio di pignone riduce il problema delle vibrazioni e permette velocità più elevate.

Non in linea

#5 18-05-2022 08:15:56

Cucca
Utente
Da Crema
Contrada: Risot Giald
Moto principale: CB 1100 EX
Registrato: 04-10-2021
Messaggi: 7

Re: Info possessori Classic 500

Grazie mille ragazzi,

Il mio reale problema è che non trovo un concessionario nel raggio di 250 km che mi permetta di fare un test ride poichè non assicurabili in quanto usate... sad
Per la velocità tendenzialmente non vado quasi mai sopra i 90Km/h normalmente, quindi se le vibrazioni fastidiose sono dai 100 in su, sono già abbastanza rincuorato.

Mi ha fatto sbellicare la frase di Half Pint, della moglie che gli ha detto che era una moto da Single big_smile big_smile big_smile

Il mio raggio di azione comunque rimane nell'ordine dei 400 km giornalieri al max.

Grazie ancora delle vostre preziose info.

Non in linea

#6 18-05-2022 08:41:14

Slowhand
Moderatore/Promotore
Da Roma, Piazza della Libertà
Moto principale: Electra EFI DLX 2010 "Blackie"
Registrato: 23-02-2013
Messaggi: 7'299

Re: Info possessori Classic 500

Allora
La Classic è una moto "pensata" più di mezzo secolo fa, e costruita ancora con lo stesso progetto. Questo comporta una serie di caratteristiche che su una moto moderna verrebbero considerate con una certa severità, e che invece la Classic si fa perdonare perché chi se la compra cerca proprio "quel" tipo di moto.
- Non è una moto da corse. La velocità di crociera ottimale è tra i 70 e i 90 (ognuna è un po' a modo suo), la punta massima è tra i 110 e i 120.
- Le vibrazioni compaiono, appunto, quando ci si avvicina ai 90; raggiungono il picco tra i 100 e i 110, per poi riassorbirsi oltre. D'altra parte, c'è chi le trova fastidiose già prima (come ti hanno già detto, ognuna è fatta a modo suo). E' un monocilindrico a corsa lunga, col motore che fa da telaio portante, che vibri è inevitabile.
- Il passeggero è un "ospite". Il trespolo di serie è sopportabile per brevi tragitti, oltre diventa una sedia da fachiri. Ci sono comunque varie possibilità per renderlo più confortevole.
- Un giro di 400 km su statali e affini è il suo target ideale, ma è comunque una moto capace di percorrenze ben più lunghe; solo, è da tenere presente che sei tu che devi entrare in sintonia col suo modo di viaggiare, e non il contrario. Velocità, soste, tipologia di strade, dovranno essere scelte sulla base delle "sue" necessità, e non delle tue.
- E' una moto agile, facile da guidare. Il motore non ha velocità di punta, ma ha una coppia invidiabile, che lo rende "potente" già a bassi regimi; una volta presa la mano, guidarla sarà un piacere difficilmente eguagliabile. La frenata è molto diversa da quella di una moto moderna o di uno scooter, e bisogna -anche qui- farci un po' l'abitudine, ma è comunque più che sufficiente.
- La manutenzione ordinaria può farla (quasi) chiunque; perfino i tagliandi, se uno ha un po' di manualità (e gli spazi...), possono essere gestiti in autonomia. Ma è importante tenerla sempre sotto controllo, perché qualche piccola ca22ata ci scappa sempre (tipiche sono le viti / bulloni che si allentano...).

Di più, nin zò.


Dal mio piccolo aereo di stelle io ne vedo/ Seguo i loro segnali e mostro le mie insegne/ E la voglio fare tutta questa strada/ Fino al punto esatto in cui si spegne.

Electra EFI DLX 2010 "Blackie"

Non in linea

#7 18-05-2022 10:31:52

overboost
Utente
Da bassa pianura padana
Contrada: RISOT GIALD
Moto principale: Bullet 500 Redditch "Rossana"
Registrato: 14-05-2018
Messaggi: 1'537

Re: Info possessori Classic 500

Ciao, la valutazione per quanto riguarda vibrazioni e prestazioni è abbastanza soggettiva.
La Himalayan è senza dubbio più adatta a viaggiare: vibra meno, sospensioni più soffici, più spazio a bordo; la Classic ha più coppia ai bassi e medi regimi ed offre sensazioni che le altre moto non danno (so che scritto così significa poco, ma è impossibile spiegarle a parole).
Le prestazioni massime sono simili, i consumi anche.


- Royal Enfield Bullet 500 classic Redditch Red 2017, "Rossana" -
- Piaggio Vespa 50 HP4 1995, "Azzurra" -

Non in linea

#8 18-05-2022 11:03:03

Pietro
Utente
Da Desio
Contrada: Büsasca (sempre Risott Giald)
Moto principale: R.E. Bullet 500
Registrato: 02-09-2020
Messaggi: 98

Re: Info possessori Classic 500

Posso pronunciarmi solo sul capitolo vibrazioni, e non sulla comodità della sella, perchè ho una Bullet standard.

Posto che, come già detto più volte, ciascun mono 500 vibra a modo suo, finchè non "stressi" la meccanica della moto le vibrazioni sono più che accettabili e, anzi, contribuiscono a dare buona parte del carattere al mezzo.

Per alcuni questo range "no stress" coincide con una velocità di crociera sui 70-80, per altri sui 90-100, per qualcuno anche un po' di più: dipende infatti da molti fattori tra cui le caratteristiche di ogni singolo veicolo che di fatto è quasi "hand-made" (tradotto, tolleranze e accuratezza della costruzione un po' arbitrarie) e le eventuali modifiche apportate dal proprietario (rapporti allungati che fanno lavorare il motore a regimi diversi a parità di velocità, catene più o meno scorrevoli etc.)

Detto questo, se il tuo concetto di viaggio contempla l'idea un po' romantica di farti le statali ai suddetti regimi di crociera, sei a posto, puoi arrivare dove vuoi.

Se il tuo concetto di viaggio contempla anche l'idea del trasferimento a medio raggio utilizzando qualche strada "veloce", non è la moto adatta. Ai 120 (e anche oltre) ci arriva, ma assolutamente a disagio, e oltre alle vibrazioni emergono anche tutti i limiti della ciclistica e la protezione aerodinamica pari a zero. E comunque, andarci anche a 90/100 costanti in autostrada è sgradevole: non hai riserva di potenza utile, qualunque camion/furgone ti sorpassi ti "sballotta" coi vortici d'aria e la frenata ad alta (si fa per dire) velocità lascia a desiderare (l'ABS però funziona, testato!).

In questo senso penso che se la cavi meglio la Himalayan, pur avendo prestazioni comunque limitate.

Se sei interessato a viaggiarci in due non hai valutato anche la Bullet standard? L'estetica generale, di base, è certo meno accattivante, ma si può lavorare molto di personalizzazione e la sella per il passeggero è tutta un'altra storia.

Non in linea

#9 18-05-2022 15:38:11

Cucca
Utente
Da Crema
Contrada: Risot Giald
Moto principale: CB 1100 EX
Registrato: 04-10-2021
Messaggi: 7

Re: Info possessori Classic 500

Capisco che le domande che ho posto sono molto soggettive.

Indubbiamente vibra, quanto lo faccia dipende sicuramente da diverse variabili. In primis c'è la tolleranza soggettiva di chi la usa.

Per fare un cappello introduttivo che non ho fatto all'inizio vi riassumo le mie ultime due esperienze..

La moto che ho tenuto più a lungo negli ultimi 16 anni è stata una HD Sportster Hugger del 99 che ho personalmente restaurato.
Su questa avevo una sella fatta a mano che come confort si avvicinava alla seduta in acciaio di una BCS e quando superavo i 95Km/h non riuscivo a leggere il tachimetro per le vibrazoni (per darvi un idea facevo da casa mia al lago 180km tra andata e ritorno e alla sera cenavo in piedi per il dolore..)
Ma la goduria era troppa ed i soldi troppo pochi per investire in una sella più comoda smile

Alla fine ho cambiato l'HD per un Honda CB 1100 EX con il quale ho fatto il viaggio di nozze, e poiché non la sentivo totalmente mia ho deciso di venderla dopo 5 anni per monetizzare.

Ora mi trovo nuovamente ad un bivio dove il cuore mi dice Classic ma con la paura di una non fruibilità per quelle rare volte di uscita in coppia e per il quale mi dispiacerebbe perchè ogni tanto mi piace portare anche la moglie.

Detto questo, so che non vi ho dato nessuna informazione utile, ma per rispondere a Pietro, non ho considerato la Bullet perché (da ignorante) non sono ancora riuscito a capire ad oggi a parte la sella e le gomme che differenze ci sia tra le due e anche perché non è facilissimo trovare dell'usato nella colorazione che piace a me.

Non in linea

#10 18-05-2022 16:11:51

Half Pint
Utente
Da Genova
Contrada: Fügassa
Moto principale: RE Classic Euro IV Betty Boop
Registrato: 28-08-2018
Messaggi: 651

Re: Info possessori Classic 500

Cucca ha scritto:

Grazie mille ragazzi,


Mi ha fatto sbellicare la frase di Half Pint, della moglie che gli ha detto che era una moto da Single big_smile big_smile big_smile

.


Per completezza di informazione e sperando di farti sbellicare ancora, dopo che mia moglie mi aveva detto così ho provveduto a eliminare il sellino del passeggero......


“Dovunque si vada, e’ solo lì che si e’”. G. Bettinelli
“Ogni volta che parto per un viaggio scompaio dalle mappe. Nessuno sa dove sono. Al punto di partenza o al punto d’arrivo? Esiste qualcosa che sta in mezzo?”. O. Tokarczuk

Non in linea

#11 18-05-2022 16:58:08

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Info possessori Classic 500

Comunque ti posso assicurare che le vibrazioni non sono solo soggettive, nel senso che effettivamente ci sono moto che vibrano di più e altre che lo fanno meno. Ad esempio tra quella mia e quella di mio cognato c'è un mare.

Non in linea

#12 18-05-2022 17:00:55

Davide971
Utente
Contrada: Milano
Moto principale: Classic Chrome
Registrato: 01-04-2021
Messaggi: 53

Re: Info possessori Classic 500

Ciao,
ho una Classic Chrome 500 euro 4 e sono pienamente soddisfatto. E' bella, arcaica, raffreddata ad aria e sembra una moto della 2 guerra mondiale, soprattutto se togli il seggiolino passeggero. E' sicuramente fascinosa, ma non puoi andare a più di 100 km/h, anche se tirata arriva a 120km/h, ma sembra di essere dentro una lavatrice in centrifuga; in autostrada è un incubo anche nelle brevi percorrenze, ma come moto da scampagnata è perfetta ed in città è meglio dello scooter: bella, maneggevolissima e parca nei consumi.
Se non l'avessi la comprerei subito, soprattutto ora che la ho da 1 anno e mezzo, usandola sempre estate ed inverno.
Ho anche un'harley. Ho un road king classic dal 1999 che dopo più di vent'anni di proprietà ed uso ho iscritto al registro storico e tu vedo che hai avuto per tantissimo uno sportster.
Che dire riprenditi uno sportster se riesci.
E' più moto ti permette anche viaggi in autostrada che con la classic, fai fatica.
Solo prendila con una sella più comoda.
Parere mio si intende.




Cucca ha scritto:

Capisco che le domande che ho posto sono molto soggettive.

Indubbiamente vibra, quanto lo faccia dipende sicuramente da diverse variabili. In primis c'è la tolleranza soggettiva di chi la usa.

Per fare un cappello introduttivo che non ho fatto all'inizio vi riassumo le mie ultime due esperienze..

La moto che ho tenuto più a lungo negli ultimi 16 anni è stata una HD Sportster Hugger del 99 che ho personalmente restaurato.
Su questa avevo una sella fatta a mano che come confort si avvicinava alla seduta in acciaio di una BCS e quando superavo i 95Km/h non riuscivo a leggere il tachimetro per le vibrazoni (per darvi un idea facevo da casa mia al lago 180km tra andata e ritorno e alla sera cenavo in piedi per il dolore..)
Ma la goduria era troppa ed i soldi troppo pochi per investire in una sella più comoda smile

Alla fine ho cambiato l'HD per un Honda CB 1100 EX con il quale ho fatto il viaggio di nozze, e poiché non la sentivo totalmente mia ho deciso di venderla dopo 5 anni per monetizzare.

Ora mi trovo nuovamente ad un bivio dove il cuore mi dice Classic ma con la paura di una non fruibilità per quelle rare volte di uscita in coppia e per il quale mi dispiacerebbe perchè ogni tanto mi piace portare anche la moglie.

Detto questo, so che non vi ho dato nessuna informazione utile, ma per rispondere a Pietro, non ho considerato la Bullet perché (da ignorante) non sono ancora riuscito a capire ad oggi a parte la sella e le gomme che differenze ci sia tra le due e anche perché non è facilissimo trovare dell'usato nella colorazione che piace a me.

Non in linea

#13 18-05-2022 17:16:26

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 386

Re: Info possessori Classic 500

Ti hanno già detto tutto gli altri, con estrema precisione: non posso che sottoscrivere in pieno.

Aggiungo solo una cosa riguardo al sellino posteriore.
E' oggettivamente duro e scomodo, e anche mia moglie lo ha trovato indigesto.
Ho risolto con una doppia operazione: ho montato uno schienalino e ho fatto inserire del gel sotto la sella dal mio tappezziere per auto.
Mia moglie trova che ora il sellino sia nettamente meno scomodo e col sissybar si sente più tranquilla e sicura.
Non è necessario che lo schienalino sia alto (anzi, meglio che non lo sia, perché impatterebbe troppo sull'estetica), perché anche basso aiuta la passeggera a stare meglio.

Ultima cosa: dopo le (giuste) critiche, un aspetto positivo: le pedane passeggero sono basse, praticamente alla stessa altezza di quelle del pilota, per cui l'angolo delle ginocchia del passeggero è ampio; la zavorrina non è costretta a viaggiare con le ginocchia in bocca.

Ultima modifica di Francesco63 (18-05-2022 17:17:37)

Non in linea

#14 18-05-2022 19:18:20

overboost
Utente
Da bassa pianura padana
Contrada: RISOT GIALD
Moto principale: Bullet 500 Redditch "Rossana"
Registrato: 14-05-2018
Messaggi: 1'537

Re: Info possessori Classic 500

Cucca ha scritto:

Capisco che le domande che ho posto sono molto soggettive.

Indubbiamente vibra, quanto lo faccia dipende sicuramente da diverse variabili. In primis c'è la tolleranza soggettiva di chi la usa.

Per fare un cappello introduttivo che non ho fatto all'inizio vi riassumo le mie ultime due esperienze..

La moto che ho tenuto più a lungo negli ultimi 16 anni è stata una HD Sportster Hugger del 99 che ho personalmente restaurato.
Su questa avevo una sella fatta a mano che come confort si avvicinava alla seduta in acciaio di una BCS e quando superavo i 95Km/h non riuscivo a leggere il tachimetro per le vibrazoni (per darvi un idea facevo da casa mia al lago 180km tra andata e ritorno e alla sera cenavo in piedi per il dolore..)
Ma la goduria era troppa ed i soldi troppo pochi per investire in una sella più comoda smile

Alla fine ho cambiato l'HD per un Honda CB 1100 EX con il quale ho fatto il viaggio di nozze, e poiché non la sentivo totalmente mia ho deciso di venderla dopo 5 anni per monetizzare.

Ora mi trovo nuovamente ad un bivio dove il cuore mi dice Classic ma con la paura di una non fruibilità per quelle rare volte di uscita in coppia e per il quale mi dispiacerebbe perchè ogni tanto mi piace portare anche la moglie.

Detto questo, so che non vi ho dato nessuna informazione utile, ma per rispondere a Pietro, non ho considerato la Bullet perché (da ignorante) non sono ancora riuscito a capire ad oggi a parte la sella e le gomme che differenze ci sia tra le due e anche perché non è facilissimo trovare dell'usato nella colorazione che piace a me.

Beh per quanto mi riguarda la Classic 500 (la mia è lievemente modificata, ma niente di che) non vibra così tanto da essere fastidiosa... fino ai 110kmh indicati non da fastidio, oltre si ma a quel punto da fastidio anche l'aria (uso per il 95% un casco jet) quindi chissenefrega. Volendo comunque la moto arriva tranquillamente ai 135kmh indicati, ovvio non è il caso di tenerli a lungo ma questo già lo immaginerai. Le prestazioni sono più che adeguate a tenere il passo del traffico su qualsiasi strada escluse le autostrade (io le evito a prescindere da ciò che guido perché mi annoiano), io ci ho fatto una volta 450km in giornata con mia moglie senza nessun problema... chiaro che se faccio il confronto con l'Hima allora la Classic ne esce perdente in fatto di comodità!


- Royal Enfield Bullet 500 classic Redditch Red 2017, "Rossana" -
- Piaggio Vespa 50 HP4 1995, "Azzurra" -

Non in linea

#15 18-05-2022 21:05:55

Barbariccia
Utente
Da Firenze
Contrada: Cantuccini e vinsanto
Moto principale: Bullet 500 EFI std Euro4
Registrato: 10-11-2018
Messaggi: 100

Re: Info possessori Classic 500

Cucca ha scritto:

Detto questo, so che non vi ho dato nessuna informazione utile, ma per rispondere a Pietro, non ho considerato la Bullet perché (da ignorante) non sono ancora riuscito a capire ad oggi a parte la sella e le gomme che differenze ci sia tra le due e anche perché non è facilissimo trovare dell'usato nella colorazione che piace a me.

Allora: sulle euro4 le differenze tra standard e classic sono puramente estetiche: sella, parafango posteriore, etc.
(Btw: Io ho preso la standard proprio per la sella)
Sulle euro3 le differenze erano più significative: forcellone, ruota posteriore da 19”, pignone da 17 sulla std e da 18 sulla classic.
Per il resto ti han già detto gli altri: moto godibilissima ai bassi e medi regimi, soprattutto su percorsi collinari o montani (io sono toscano, e qui le strade sembrano esserle cucite addosso). In autostrada invece  è una palla.

Non in linea

#16 19-05-2022 00:22:31

gil
Utente
Da Milano
Moto principale: Benelli Leoncino 800 2022
Registrato: 13-10-2014
Messaggi: 4'128

Re: Info possessori Classic 500

Se vuoi ci troviamo, la provi anche per un'ora, anche a 140 Km/h di strumento, oppure sulle strade di collina in somma dove ti pare.
Come nuova a 2500 più passaggio.
Ecco qualche foto.
20220302-164348.jpgupload photo
20220302-164505.jpg
20211123-121917.jpg
Qui in versione invernale con carena Avon:
20211124-125104.jpgpicture hosting
Se ti piace contattami su Messaggi Privati.


Le motociclette vengono valutate per cilindrata, potenza, coppia, tenuta di strada.... ma i valori importanti sono il carattere, le emozioni e il divertimento quando le guidi o anche solo quando le guardi.
Ex Bullet EFI B5 luglio 2013
Ex EFI B5 giugno 2017 Euro 3
Benelli Leoncino 800 2022

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.334econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.77 MiB (Picco: ]