#1 04-04-2022 19:34:53

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Disassamento albero motore

Carissimi,
la mia noname soffre di parkison dalla nascita, ovvero vibra terribilmente a giri medio alti.
Per limitare la sofferenza delle mani, ho aggiunto i pesi al manubrio - antiestetici ma fanno la loro parte, la gomma alle manopole, e infine ho messo un pignone +1.
Adesso va meglio, ma sempre mi sembra di sentire soffrire la moto.
Dopo discussione con mastro Gil, ho deciso di fare revisionare il motore, ovvero portare a 0,0 il disassamento dell'albero motore, ritenuto il vero problema di alte vibrazioni.

Finalmente, il mio amico e meccanico di fiducia ha messo mano alla moto, e ha verificato il disassamento. Lo strumento ha una tolleranza di +-0,01.
Vi allego un link con il video.
https://vimeo.com/manage/videos/695816876
A suo dire, tale disassamento non dovrebbe essere problematico per le vibrazioni, per cui mi ha chiesto di verificare l'informazione.

Invece ha trovato molti bulloni lenti, un assemblaggio non buono, e ha riscontrato questo movimento dell'albero motore, a suo dire più problematico del disassamento.
https://vimeo.com/manage/videos/695816913
Per questo, lui pensa che il colpevole sia la gabbia a rulli lato volano che sostiene l'albero motore (spero di aver capito bene), il cuscinetto a sfere lato catena primaria sembra OK.

Ecco le mie, e le sue, domande:
1) Secondo voi portando il disassamento a circa 0, otterrei il risultato sperato?
2) E' il caso di sostituire la gabbia a rulli? O anche il cuscinetto? Sono parti che si trovano in commercio facilmente, o devo ordinare i pezzi da Ciccio?

In attesa di vostri pareri illuminanti!

Francesco

Non in linea

#2 04-04-2022 20:06:30

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

I video non sembrano visibili liberamente.
Riposto i link corretti:
https://vimeo.com/695816876
https://vimeo.com/695816913

Inoltre, li ho caricati sul mio google drive.
Dovrebbero essere accessibili a tutti:
https://drive.google.com/drive/folders/ … sp=sharing

Non in linea

#3 04-04-2022 23:28:46

Astromoto
Utente
Da Pordenone
Contrada: Gubana
Moto principale: Classic 2018
Registrato: 25-10-2018
Messaggi: 394

Re: Disassamento albero motore

E' un lavorone però cambiare i cuscinetti pare la soluzione. Cambiarli con materiale "nostro", chiedi al meccanico e pure Gil. A motore aperto e con l'albero davanti la decisione è un lampo. smile


Atma (classic euro4)

Non in linea

#4 04-04-2022 23:36:30

gil
Utente
Da Milano
Moto principale: Benelli Leoncino 800 2022
Registrato: 13-10-2014
Messaggi: 4'128

Re: Disassamento albero motore

Il manuale di officina dice che l'albero motore può avere da nuovo un run out (disassamento) massimo di 4 centesimi di millimetro (mm 0,004) ma che sarebbe meglio un disassamento pari a 0,00.
Per misurare questo valore bisogna mettere l'albero motore su un tornio con la contropunta e farlo girare con un micrometro che rileva il run out.
Se c'è disallineamento si interviene con un martello di piombo su uno dei due volani di cui è costituito l'albero motore fino ad ottenere il perfetto allineamento.

Per quanto riguarda il cuscinetto a rulli sul lato distribuzione (sulla destra) io l'ho acquistato da un rivenditore di cuscinetti "sotto casa" scegliendo una marca europea (SKF)   invece dell'originale di produzione indiana e spendendo parecchio meno di quanto richiede Hitchcock che vende l'originale indiano.
Il vero problema è che bisogna togliere dall'albero motore la pista interna di questo cuscinetto e per fare questa operazione è indispensabile tagliare con un disco flessibile e poi dare un colpo di scalpello tagliente su questa boccola (pista interna del cuscinetto a rulli) per aprirla e quindi sfilarla dall'albero stesso.
Comunque non credo che il cuscinetto a rulli sia da sostituire, mi ricordo che sui tre motori che ho aperto rilevavo sempre gioco all'albero dalla parte della distribuzione, anche con il cuscinetto nuovo.

In definitiva per togliere il grosso delle vibrazioni a questi monociclindrici l'unica strada è quella di smontare l'albero ed allinearlo alla perfezione.
Dopo questa operazione la mia Bullet tiene fino a 120 km/h di strumento senza vibrazioni, ed anche a velocità massima (circa 135) le vibrazioni sono sostenibili su manubrio e pedane.

Purtroppo questi monociclindrici non escono di fabbrica tutti uguali, puoi trovare quello bilanciato bene che non vibra neanche al massimo dei giri oppure puoi trovare quello che a 90 km/h ti fa saltare le mani dal manubrio e i piedi dalle pedane solo perchè l'addetto alla centratura alberi motore quel giorno si era stufato di martellare da una parte e dall'altra i volani per ottenere i risultati ottimali. Insomma va un pò a fortuna, anche con le moto nuove, anzi soprattutto con le moto nuove perchè quelle usate almeno le puoi provare prima di acquistarle.


Le motociclette vengono valutate per cilindrata, potenza, coppia, tenuta di strada.... ma i valori importanti sono il carattere, le emozioni e il divertimento quando le guidi o anche solo quando le guardi.
Ex Bullet EFI B5 luglio 2013
Ex EFI B5 giugno 2017 Euro 3
Benelli Leoncino 800 2022

Non in linea

#5 05-04-2022 08:20:28

gil
Utente
Da Milano
Moto principale: Benelli Leoncino 800 2022
Registrato: 13-10-2014
Messaggi: 4'128

Re: Disassamento albero motore

Scusate l'errore sulla prima riga, 4 centesimi di millimetro sono 0,04 mm non 0,004.


Le motociclette vengono valutate per cilindrata, potenza, coppia, tenuta di strada.... ma i valori importanti sono il carattere, le emozioni e il divertimento quando le guidi o anche solo quando le guardi.
Ex Bullet EFI B5 luglio 2013
Ex EFI B5 giugno 2017 Euro 3
Benelli Leoncino 800 2022

Non in linea

#6 05-04-2022 08:33:11

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Riferisco!
Grazie per i vostri commenti e spiegazioni.

Non in linea

#7 05-04-2022 09:23:48

Venerdì 13
Utente
Contrada: La dove corrono le oche
Moto principale: Sgt Hartman (classic 500)
Registrato: 05-04-2021
Messaggi: 581

Re: Disassamento albero motore

Non sono un esperto in materia ma anche per me la soluzione sarebbe la sostituzione dei cuscinetti incriminati, questo per fare un lavoro a regola d'arte, e ovviamente cuscinetti non indiani, possibilmente. Però, mi viene da pensare che noi tutti abbiamo quei cuscinetti e soffriamo delle stesse vibrazioni, avremo sicuramente gli stessi disassamenti, chi più chi meno. Le moto, vibrando come degli "articoli per signora" vanno lo stesso e macinano chilometri con una manutenzione ordinaria, per questo pensavo: ma è proprio necessario smontare un motore per queste vibrazioni? Ovvio che la cosa va vista da un punto di vista individuale, c'è a chi danno molto fastidio e chi sopporta con spirito di sacrificio, però io sarei per non smontare fin che tutto va bene, in fin dei conti non mi pare che la moto abbia problemi e potrebbe macinare chilometri con i suoi 4 decimi di disassamento.
Parere personale s'intende.
Luca

Ultima modifica di Venerdì 13 (05-04-2022 09:25:11)


Per aggiustare una moto indiana ci vogliono i DPI giusti: le infradito.

... la macchina pulsante sembrava fosse cosa viva,sembrava un giovane puledro che appena liberato il freno mordesse la statale con muscoli d'acciaio,con forza cieca di baleno, con forza cieca di baleno, con forza cieca di balenooooo...

Non in linea

#8 05-04-2022 12:26:27

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Guarda, dipende da come ti esce la moto. La mia vibra e pure troppo. Ho mediato questi problemi con vari accorgimenti. Però di fatto le vibrazioni continuano e possono alla lunga fare danni importanti.
Preferisco rimediare adesso che la moto è giovane, piuttosto che rimpiangere più avanti che sarei dovuto intervenire prima.
Inoltre, sono sicuro che un attento rimontaggio del motore sia efficace quanto gli eventuali aggiustamenti di disassamento o cambio dei cuscinetti.
Vedremo a lavoro terminato, sarò lieto di condividere l'esperienza di questa scommessa.

Non in linea

#9 05-04-2022 13:30:30

pedro
Utente
Da Santa Margherita Ligure
Registrato: 04-09-2019
Messaggi: 713

Re: Disassamento albero motore

Questa moto vibra, e la mia non fa eccezione. Pretendere che vada liscia a 90/100 km/h e oltre, è un sogno. Probabilmente si possono diminuire un po' le vibrazioni ma a che prezzo? Per me è proprio la moto che non è studiata per simili prestazioni, o uno se ne fa una ragione o cambia moto. .


Classic Army 2012 + Interceptor Chrome 2019

Non in linea

#10 05-04-2022 14:18:43

Venerdì 13
Utente
Contrada: La dove corrono le oche
Moto principale: Sgt Hartman (classic 500)
Registrato: 05-04-2021
Messaggi: 581

Re: Disassamento albero motore

Ma poi... non esiste un marchingegno che si monta all'interno del carter dx sotto il gruppo rotore/statore che pare faccia miracoli. Non so cosa costi ma forse varrebbe la pena provarlo, non ho idea di come si chiami ma mi pare lo venda Ciccio.


Per aggiustare una moto indiana ci vogliono i DPI giusti: le infradito.

... la macchina pulsante sembrava fosse cosa viva,sembrava un giovane puledro che appena liberato il freno mordesse la statale con muscoli d'acciaio,con forza cieca di baleno, con forza cieca di baleno, con forza cieca di balenooooo...

Non in linea

#11 05-04-2022 15:24:31

nando_mac
Utente
Da Teramo
Moto principale: GT 535
Registrato: 02-04-2020
Messaggi: 557

Re: Disassamento albero motore

Carberry?
Dicono che qualcosa fa ma nessun miracolo.
Anche la mia vibra, ma sembrerà strano si avverte tanto solo sul semimanubrio destro dovuto anche al fatto che la mano li è sempre in presa, pedane zero, sella zero, strumentazione tanto ma sono riuscito ad attutirle creando rondelle in cuoio da vecchio cinturino, si sono comportate meglio le rondelle  in cuoio che quelle in gomma.

Ultima modifica di nando_mac (05-04-2022 15:30:06)

Non in linea

#12 05-04-2022 15:52:51

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Ho installato il Carberry e qualcosa fa, per il costo che ha è una cosa che consiglio.
Diciamo che la scimmia mi è montata sulla spalla quando mio cognato, possessore di analoga classic 500, euro 3, ha fatto sistemare la sua moto. Vibrazioni pressoché nulle, se non ad alti regimi. La mia al confronto è un malato di Parkinson, a 85Km/h già diventava molto poco sopportabile.
Adesso, poiché adoro questa moto, mi piace poterla sistemare in maniera ottimale e godermela per i prossimi 30-40.000Km, senza che non si disintegri sotto le mie mani.
Allego video che mostra una escursione di 0.06 mm sull'albero motore, moltiplicate questo per 4000 volte al minuto e capite perché è un desiderio legittimo voler sistemare questa pecca costruttiva, che non tutti subiscono e chi la subisce non lo fa in egual modo ad un altro.

https://vimeo.com/696149699

Non in linea

#13 05-04-2022 18:34:17

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 867

Re: Disassamento albero motore

Io sto con Frankbel. Potendo, cioè avendo le capacità (che non ho, o non ancora, mi piace pensare, ma io vivo in un mondo
di fantasia), oppure avendo denaro + un bravo meccanico, forse anche io farei degli interventi tipo il cambio dei cuscinetti o
l' "attento rimontaggio del motore". Io adoro le vibrazioni del mono, ma non sono la Sacra Sindone. Ovvero, quelle che "deve"
fare per sua natura me le godo tutte fino all'ultima, se ne facesse troppe però (come è questo il caso, mi sembra) il discorso
cambierebbe. È come coi rumori. OK, è un motore rumoroso, e va bene - il motore che sembra un frullino per me non è un
motore, quindi OK, ma ve la ricordate la misteriosa pernacchietta? E il frinire da cicala del paracalore? Non ho avuto pace
finché non li ho risolti. Il mio obiettivo è sentire, nei limiti, SOLO il borbottio del mono.

Non in linea

#14 06-04-2022 00:48:06

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Allora, il mio meccanico ha provato a raddrizzare l'albero motore, pare che abbia raggiunto un disassamento di 2,5 centesimi di millimetro. Non riesce a fare di meglio, poiché ogni volta che elimina da un lato, si ripresenta la deformazione dall'altro. E' sorpreso dalla "morbidezza" dell'acciaio dell'albero motore. L'ho convinto a portarlo ad una officina di rettifica, dove vedremo se loro riescono a fare di meglio. Io spero di sì.

Per quanto riguarda i cuscinetti, il meccanico pensa che quello lato catena primaria sia OK e secondo lui non vale la pena di cambiarlo; invece il cuscinetto a rulli lato destro crede che sia il caso di cercare alternative.
Da Ciccio ho trovato questo:
https://accessories.hitchcocksmotorcycl … ings/32830
che corrisponde a questo
https://koyo.jtekt.co.jp/en/products/detail/?pno=NU205R

Prima Domanda: secondo voi è quello il pezzo corretto? Dovrebbe essere il pezzo dal codice 570037. Ciccio ne propone due tipi, uno indiano dalle misure 30*45*20, mentre quello premium è di produzione jap e pare abbia misure diverse.

Seconda Domanda: Cosa posso trovare ragionevolmente in Italia? Adesso sto a Napoli, magari qui riesco a trovarlo. Mi sapete indicare qualche negozio o catena dove cercare?
Ho trovato questo su Napoli:
https://www.ebay.it/itm/274423580103

Grazie!

Ultima modifica di Frankbel (06-04-2022 00:58:07)

Non in linea

#15 06-04-2022 10:30:58

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

In effetti sembra più questo:
https://www.ebay.it/itm/154413794472

Non in linea

#16 06-04-2022 10:52:35

gio
Utente
Da Arona (Lago Maggiore)
Contrada: alborella
Moto principale: Classic Desert Storm 500
Registrato: 01-04-2014
Messaggi: 278

Re: Disassamento albero motore

Allora sono stato fortunato,la mia Desert a 100KM/h,poche vibrazioni,e solo sul manubrio,praticamente come la Guzzi 750 Classic che ho avuto fino al 2021.Ho avuto il problema della rottura  beccuccio pompa benzina,ma quella e'un'altra storia.


[img]http://it.tinypic.com/m/i53xae/1[/img]

Non in linea

#17 06-04-2022 12:05:55

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Aggiornamento. La gabbia a rulli è di produzione europea, quindi manteniamo anche quella. Nel frattempo il disassamento dell'albero motore lo ha sceso fino a 0.015 mm, ma lo porta comunque a rettificare. Considerando che partiva da 0.06-0.07, mi pare già un ottimo risultato.

Una foto del cuscinetto lato destro:
Whats-App-Image-2022-04-06-at-12-24-23.jpg

Non in linea

#18 06-04-2022 18:13:25

gil
Utente
Da Milano
Moto principale: Benelli Leoncino 800 2022
Registrato: 13-10-2014
Messaggi: 4'128

Re: Disassamento albero motore

Fai bene a non sostituire il cuscinetto a rulli lato distrubuzione, per togliere la parte di cuscinetto sull'albero bisogna segarla con una mola e poi spaccarla con uno scalpello.
Questa operazione manda fuori centraggio l'albero motore.

Fai bene a mandare in rettifica l'albero per una centratura perfetta, lì usano il tornio dove fanno girare l'albero su due contro punte e vedono con più precisione il disassamento.
A volte per fare un buon lavoro ci vuole pazienza e tempo, e anche fortuna.  Se ti va bene azzecchi l'allineamento perfetto dopo tre martellate con la mazzetta di piombo, se ti va male devi continuare prima su un volano poi sull'altro, in pratica sistemi da una parte e ti va fuori dall'altra.

Se uno è esperto a fare questo genere di operazioni con il martello ottiene ottimi risultati in tempi accettabili.

Pensa al povero paraolio sull'estremità destra dell'albero motore che è incaricato a tenere in pressione l'olio dal carter esterno all'albero e quindi alla biella, quando il motore gira alto se c'è tanto disassamento oltre alle vibrazioni c'è sicuramente una perdita di pressione dell'olio nella parte di circuito che porta all'occhio di biella.
In questi casi per tritare una biella ci vuole poco.

Ah... il mondo fantastico della meccanica!
Ho imparato di più con questo motore EFI che in anni di letture di manuali di officina e frequentazione di meccanici di moto.


Le motociclette vengono valutate per cilindrata, potenza, coppia, tenuta di strada.... ma i valori importanti sono il carattere, le emozioni e il divertimento quando le guidi o anche solo quando le guardi.
Ex Bullet EFI B5 luglio 2013
Ex EFI B5 giugno 2017 Euro 3
Benelli Leoncino 800 2022

Non in linea

#19 07-04-2022 14:26:25

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Avanzamento dei lavori. Adesso siamo a 0.01mm.
https://vimeo.com/696964466

Secondo il mio meccanico è un ottimo risultato considerando la qualità del materiale. Gli ho proposto di mandarlo comunque a rettifica e secondo lui sono soldi sprecati. Invece, lui punterebbe ad una equilibratura statica del sistema biella/pistone e spinotto intervenendo con dei pesi, da aggiungere o rimuovere sui contrappesi dei volantini.

Io magari farei fare entrambe le cose, se i costi non dovessero lievitare troppo.
Dalle mie parti c'è una sola officina di rettifica che lavora molto in campo competizione, e quindi per un tale lavoro chiede dai 500 euri a salire in dipendenza della quantità di tungsteno che occorre eventualmente mettere per bilanciare.

Mi sapreste indicare un'alternativa, magari ha un costo più accessibile e spedisco tutto l'affare?

Non in linea

#20 07-04-2022 15:29:43

nando_mac
Utente
Da Teramo
Moto principale: GT 535
Registrato: 02-04-2020
Messaggi: 557

Re: Disassamento albero motore

La qualità del materiale. Ci può stare che qualcosa venga costruita male, ma io non darei del cretino agli ingegneri e al fabricante del particolare. Può anche essere stato calcolato l'utilizzo di materiale più morbido aumentandone la dimenzione. Ho visto motori di fabricazione europea esplosi, li il materiale si suppone di primo ordine.

Non in linea

#21 07-04-2022 16:18:11

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Parliamo di manufattura indiana. A me pare scontato che non sia a livello della produzione europea o giapponese.
Il mio meccanico, nonché amico di lunga data, ha lavorato per circa 25 anni come meccanico di auto e moto passando da vecchi modelli di automobili a ciclomotori a Harley e così via. Manuale di officina alla mano, è un tipo scrupoloso.
A suo dire questo acciaio della royal Enfield gli è sembrato meno forte dell'usuale.
Nessuno dà del cretino a nessuno, semplicemente che c'è differenza tra materiali, progettazioni e assemblaggio tra un motore prodotto in Europa, o in India, o in Cina o in Giappone o altrove.
Poi è chiaro, c'è differenza anche tra moto e moto prodotte nello stesso Fab.
Queste royals sono così, croce e delizia.
Io spero di avere buoni risultati da questa operazione, altrimenti quando esce la Classic 650, ci faccio un pensierino. Oppure cerco un'altra Classic 500 magari meno problematica.

Non in linea

#22 08-04-2022 00:43:16

gil
Utente
Da Milano
Moto principale: Benelli Leoncino 800 2022
Registrato: 13-10-2014
Messaggi: 4'128

Re: Disassamento albero motore

Io lascerei perdere l'equilibratura dell'albero con apporto di materiale e punterei su un allineamento dell'albero con il metodo delle due contropunte.


Le motociclette vengono valutate per cilindrata, potenza, coppia, tenuta di strada.... ma i valori importanti sono il carattere, le emozioni e il divertimento quando le guidi o anche solo quando le guardi.
Ex Bullet EFI B5 luglio 2013
Ex EFI B5 giugno 2017 Euro 3
Benelli Leoncino 800 2022

Non in linea

#23 08-04-2022 10:31:14

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Discusso con il meccanico, ho deciso di accontentarmi di quanto ottenuto e procediamo all'assemblaggio delle parti.
In ogni caso dovrei aver raggiunto livelli soddisfacenti di vibrazioni. Vedremo la prova su strada.

Ringrazio Gil e tutta la truppa per i suggerimenti, spiegazioni, supporto e quant'altro.

Non in linea

#24 22-04-2022 15:02:36

Frankbel
Utente
Da RC/ME/NA
Moto principale: Bullet Classic 500 EFI
Registrato: 27-03-2021
Messaggi: 306

Re: Disassamento albero motore

Allora, la settimana scorsa ho ripreso la moto. Dopo il lavoro del meccanico è cambiato un po' il suono, ho sensazioni un po' diverse come motore, più brillante in generale. Le vibrazioni ahimè sono rimaste, ne avverto poche o nessuna sotto gli 80 ma poi salgono ferocemente sopra i 90. Sono deluso, perché evidentemente la soluzione non si limita al ridurre o diminuire il disassamento, ma devo avere un albero motore particolarmente sfigato. Probabilmente soffre di un difetto che ho letto come vibrazione a orecchio di elefante a livello dei volantini, che non sono sembrati per niente solidi al mio amico meccanico.
Ho letto un po' qua e là e pare che se la moto nasca con un albero motore malfatto, le vibrazioni sono feroci come nel mio caso.
Il mio meccanico mi incita a cambiare moto, anche perché il ricambio made in Ciccio è davvero esoso.
https://accessories.hitchcocksmotorcycl … AFTS/21608

e se poi non risolvessi, sarebbe una delusione infinita, oltre che una spesa oltremodo ingiustificata.

Me la tengo questa estate così come è e poi deciderò se investire nell'albero nuovo, o passare alla classic bicilindrica, quando uscirà.

Non in linea

#25 22-04-2022 16:43:42

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 386

Re: Disassamento albero motore

Frankbel ha scritto:

il ricambio made in Ciccio è davvero esoso.
https://accessories.hitchcocksmotorcycl … AFTS/21608
Me la tengo questa estate così come è e poi deciderò se investire nell'albero nuovo, o passare alla classic bicilindrica, quando uscirà.


Se posso permettermi, io scarterei a priori l'albero nuovo.
1.500 Euro (a spanne) + ulteriore manodopera, anche ammesso che l'intervento si rivelasse risolutivo, sono un costo che non riusciresti a recuperare, sotto forma di maggior valore dell'usato, una volta che volessi venderla.
Meglio - IMHO - tenerla così com'è oppure darla indietro ad un concessionario, sempre così com'è, per una nuova moto.

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.162econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.84 MiB (Picco: ]