#1 23-09-2021 15:27:55

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'484

Ho cambiato GT

Dopo molti anni ed un certo numero di chilometri (20500 km) affrontati insieme, superati numerosi ripensamenti e dubbi, vinta la mia innata ritrosia a separarmi dalle cose care, ho venduto la mia bella GT 535. Una scelta dettata dalla mente più che dal cuore: per l'uso che ne facevo ultimamente era divenuta scomoda e ho preferito cercare una soluzione di altro genere. Per certi versi è stato come terminare una complicata relazione sentimentale, in cui si alternavano sentimenti spesso in contrasto.

Ho preso una bella BMW di occasione, una F800GT, per cui almeno nel nome il GT resta. Moto molto più comoda, prestante e munita di carena, parabrezza e bauletti. Rispetto alla benemerita RE, un'astronave.

Cambio moto ma non cambio mentalità e modo di vivere la motocicletta. Per cui mi sento ancora un Royal anche senza Royal. Immagino che la scelta di una moderna BMW farà storcere il naso ad alcuni, ma è stata una scelta molto ben ponderata.

Mi spiace non aver la possibilità di tenere la nuova e la vecchia, la BMW e la Enfield, ma non mi è possibile.
So che il futuro possessore della fu mia GT gialla acquista una motocicletta molto migliore di quella che era uscita dalla fabbrica, vuoi per l'elasticità acquisita dal motore, vuoi per la manutenzione effettuata con cura, i ricambi sostituiti fino all'ultimo giorno e la cura maniacale con cui l'ho custodita.

Adesso la moto si trova presso il concessionario Motobizzotto di Rosà (VI). Se qualcuno del forum la vedesse, o ne vedesse l'annuncio, e fosse interessato a saperne di più, può contattarmi senza problemi e sarò felice di fornirgli tutte le indicazioni che vorrà chiedermi. E' equipaggiata per due posti, con specchietti bar end cromati ed omologati, portapacchi di Ciccio, copripompa del freno anteriore in metallo, copricatena in acciaio di Ciccio, tagliandata con correttezza, gomma anteriore in buone condizioni e posteriore prossima al cambio, pastiglie dei freni buone, carrozzeria perfetta.
L'ho ceduta direttamente in concessionario anziché prima passare da un tentativo di vendita sul forum perché mi è servita per la permuta e non volevo correre il rischio di impiegare troppo tempo nel venderla privatamente, perdendo magari l'occasione BMW.
Nel complesso conservo mille meravigliosi ricordi della Enfield e chissà che tra qualche anno non ne ricompri una.


Quale riepilogo, lascio una breve analisi dei pregi e difetti riscontrati sul modello e sul mezzo che mi è appartenuto per quasi sette anni:
PREGI
-    Motore corposo e pieno di carattere;
-    Suono e aspetto unici e inimitabili;
-    Facilità nell’effettuare piccole riparazioni;
-    Elettronica ridotta al minimo;
-    Leggerezze e maneggevolezza, anche su strade bianche, di campagna o molto impegnative;
-    Grande resistenza, anche dopo viaggi di centinaia di chilometri continuativi;
-       Semimanubri molto ben fatti e belli da vedere;
-    Blocchetti al manubrio pratici, manopole comode;
-    Buoni freni;
-    Sospensioni posteriori;

DIFETTI:
-    Telaio ‘corto’ e poco stabile nelle curve veloci;
-    Pochissimo spazio a bordo;
-    Passeggero sacrificato;
-    Cerchi e raggi dei cerchi delicati e tendenti ad allentarsi;
-    Relativa difficoltà nel reperire i ricambi;
-    Difficoltà nel reperire un meccanico competente sul marchio;
-    Rete concessionari quasi assente (almeno da me – Trentino);
-    Posizione discretamente caricata in avanti che può stancare;
-    Sospensione anteriore (prima del cambio olio forcella);
-       Fianchetto laterale tendente a staccarsi e perdersi.

L'elenco potrebbe non essere completo e di sicuro non intende essere conclusivo su di un mezzo, la Continental GT 535 che per molti versi avrebbe meritato più risalto di quello che credo abbia avuto. Continuo a ritenerlo più piacevole alla vista del suo successore equipaggiato con il 650cc.

Ultima modifica di slash.85 (23-09-2021 15:33:42)


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: BMW F800 GT "Hilde" (2014); Yamaha Virago XV125 (1998).
Ex RE 535 Continental GT "Ada Liberty" (2015); Moto Guzzi V35 Imola (1981); Gilera 5V Arcore (1974)

Non in linea

#2 23-09-2021 17:57:19

Feel the vibe
Utente
Da Roma
Moto principale: Kawasaki W800 -- Ex GT 535
Registrato: 21-01-2016
Messaggi: 1'836

Re: Ho cambiato GT

E pure Slash ce lo siamo giocato.... è passato al nemico senza se e senza ma....come me d'altronde....
Scherzo, anzi condivido le sue impressioni per la GT ,che ho avuto anche io...una motina davvero godibile, divertente e fascinosa. L'unico difetto è proprio che è e resterà una motina, inadatta a lunghe percorrenze, corta e , per me, scomoda alla guida. Però credetemi i complimenti che ho ricevuto al semaforo grazie a lei sono stati innumerevoli...e poi porterò per sempre su caviglie e polpacci i segni delle dolorosissime bruciature che mi ci sono fatto...grazie Gt e grazie a Slash per  averne parlato così bene...

Ultima modifica di Feel the vibe (23-09-2021 17:59:11)


...ostentando sicumera come Loretta Goggi nella freccia nera o in maledetta primavera....
Mente auto noma

Non in linea

#3 23-09-2021 20:11:18

Paulus
Ospite

Re: Ho cambiato GT

Benvenuto nel girone degli infedeli big_smile

#4 24-09-2021 15:40:55

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'484

Re: Ho cambiato GT

Paulus ha scritto:

Benvenuto nel girone degli infedeli big_smile

Sì, infatti...

Al prossimo thumping dovrò espiare la colpa tenendomi in coda alla carovana!


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: BMW F800 GT "Hilde" (2014); Yamaha Virago XV125 (1998).
Ex RE 535 Continental GT "Ada Liberty" (2015); Moto Guzzi V35 Imola (1981); Gilera 5V Arcore (1974)

Non in linea

#5 25-09-2021 10:44:02

Feel the vibe
Utente
Da Roma
Moto principale: Kawasaki W800 -- Ex GT 535
Registrato: 21-01-2016
Messaggi: 1'836

Re: Ho cambiato GT

Caro Slash non potrai più fare il thumping. Per noi infedeli sarà organizzato apposito Vrooooooming


...ostentando sicumera come Loretta Goggi nella freccia nera o in maledetta primavera....
Mente auto noma

Non in linea

#6 27-09-2021 16:11:49

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'484

Re: Ho cambiato GT

...corro a riprendermi la GT, allora!


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: BMW F800 GT "Hilde" (2014); Yamaha Virago XV125 (1998).
Ex RE 535 Continental GT "Ada Liberty" (2015); Moto Guzzi V35 Imola (1981); Gilera 5V Arcore (1974)

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.262econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.67 MiB (Picco: ]