#51 22-07-2020 17:43:54

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

Ritorno in argomento.
Ho portato la moto in concessionaria per la sostituzione del pignone.

Riferisco ciò che mi è stato detto da loro circa l'alternativa tra sostituire la corona o sostituire il pignone.
Si sono interfacciati con l'importatore e la risposta di costui è stata che la corona della Continental 535 non va bene; va bene invece un pignone leggermente più grande, disponibile come ricambio, a condizione che la catena abbia 101 maglie; poiché a quanto pare alcune Classic escono con catena da 100 maglie, una catena da 101 sarebbe stata passata in garanzia qualora la mia moto avesse avuto una catena da 100 maglie; il pignone, invece, non viene passato in garanzia ma va acquistato come ricambio.
Ripeto, riferisco a titolo informativo (qualora possa interessare a qualcuno), senza averne la più pallida idea perché non me ne intendo minimamente.

Ho deciso di dare fiducia e procedere, presupponendo che dovrebb'essere un intervento leggermente migliorativo e che, ove mai non lo fosse, dovrebbe tutt'al più lasciare la situazione inalterata, senza peggiorare alcunché.
Ho fatto verificare a loro la catena (per evitare di fare casino io, vista la mia ignoranza): 101 maglie, quindi non è da sostituire.
Hanno prenotato il pignone nuovo, è arrivato in pochi giorni, portata la moto oggi, domani sera la ritiro.
Vi saprò dire su costi e risultato.



Per tornare a casa mi hanno dato un'Harley-Davidson Sportster (credo) 1200 yikes (un discreto cancello, a dire la verità lol, ma a caval donato.... e poi meglio questa di un taxi tongue).

Non in linea

#52 22-07-2020 22:03:50

gil
Utente
Da Milano
Contrada: Risot giald
Moto principale: Bullet 500 EFI 2016 Euro 3
Registrato: 13-10-2014
Messaggi: 3'591

Re: Vibrazioni

A me taluni "concessionari" appaiono come dei trogloditi della meccanica.

E vi spiego il perchè.

Sul catalogo di Ciccio esiste a £ 59,40 + iva la corona made in England da 36 denti da sostituire al posto della standard da 38 denti, e con un'ora di mano d'opera il gioco è fatto.
Invece la sostituzione del pignone che avrà anche lui un costo, comporta l'apertura del carter destro, con sostituzione di guarnizione, o-ring tra pompa e carter centrale, catena finale e svariate ore di mano d'opera.
Dai conti della serva la sostituzione del pignone viene a costare almeno il doppio rispetto alla corona e se i meccanici non sono bravissimi a maneggiare guarnizioni, o-ring e paraoli fanno anche discreti disastri.


Le motociclette vengono valutate per cilindrata, potenza, coppia, tenuta di strada.... ma i valori importanti sono il carattere, le emozioni e il divertimento quando le guidi o anche solo quando le guardi.
Ex Bullet EFI B5 luglio 2013
Bullet EFI B5 giugno 2017 Euro 3

Non in linea

#53 22-07-2020 22:11:26

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

gil ha scritto:

fanno anche discreti disastri.

Speriamo non sia il mio caso.

Non in linea

#54 23-07-2020 05:54:04

Paulus
Utente
Da Pavia
Moto principale: Street Twin (ex Classic 500)
Registrato: 25-08-2019
Messaggi: 780

Re: Vibrazioni

È ragionevole pensare che il meccanico di un concessionario abbia un impegno formale con la casa ad acquistare i pezzi dalla casa stessa. Ci sono delle cose che si chiamano contratti a regolare queste situazioni

Non in linea

#55 23-07-2020 07:42:03

overboost
Utente
Da bassa pianura padana
Contrada: RISOT GIALD
Moto principale: Bullet 500 Redditch "Rossana"
Registrato: 14-05-2018
Messaggi: 1'263

Re: Vibrazioni

Devo ammettere che anche io ho trovato reticenti i meccanici royal enfield per quanto riguarda la corona da 36 denti... chi mi ha detto che il rapporto tra i denti di corona e pignone non andava più bene, chi che ridurre la corona accorcia la vita della catena, ecc. ecc.
Alla fine feci montare il pignone +1 in occasione del cambio catena e sono soddisfatto del funzionamento, lo preferisco rispetto all'originale, modifica consigliatissima.
Il pignone di serie invece è perfetto per uso prevalentemente in montagna o in città.


- Royal Enfield Bullet 500 classic Redditch Red 2017, "Rossana" -

Non in linea

#56 23-07-2020 08:05:00

bibe
Utente
Da Finale Ligure
Contrada: Fugassa
Moto principale: Bullet Classic Efi Euro4 TAN
Registrato: 31-08-2017
Messaggi: 1'403

Re: Vibrazioni

Indeciso se cambiare pignone con un +1 oppure corona con una -2 , dopo aver letto sul forum e fattami un'idea, per tranquillità mi  sono confrontato con il concessionario RE di Genova, loro mi hanno consigliato, senza nessun problema, paragonati costi e rischi, di cambiare la corona e visto che avrei avuto la scadenza del controllo dei 15.000Km da lì  a poco, se riuscivo a procurarmela me l'avrebbero cambiata in quell'occasione. Ordinata da Ciccio, in una settimana l'avevo in casa, sostituita  (tra mini tagliando e sostituzione corona poco più  di 2 ore di lavoro e moto che va una meraviglia (l'avessi fatto prima) tra le altre cose mi hanno lasciato la catena originale, giocando con i registri; a proposito di catena, il consumo è minimo e relativo, la ingrasso ogni 500-600 Km e sembra ancora nuova.

Ultima modifica di bibe (23-07-2020 08:12:35)


"Chi nu cianxe u nu tetta"
(Antico detto ligure)

Bullet Classic Euro4 TAN - "SPIRIT OF ENGLAND" -.... (La Merla)

Non in linea

#57 23-07-2020 08:19:13

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

overboost ha scritto:

sono soddisfatto del funzionamento, lo preferisco rispetto all'originale, modifica consigliatissima.


Ti saprò dire. wink

Il venditore con cui mi sono interfacciato mi aveva spiegato chiaramente la maggiore complessità e il maggior costo della sostituzione del pignone rispetto alla sostituzione della corona.
Quindi ne ero totalmente al corrente.
Sono stato io a dargli carta bianca dicendogli "fammi sapere".
Quando mi ha richiamato per riferirmi dei suoi colloqui con l'importatore mi ha anche fatto presente che se avessi aspettato il tagliando dei 3.000 km avrei potuto risparmiare il costo dell'olio motore (perché andava sostituito comunque).
Sono stato di nuovo io a dirgli "no, procediamo adesso, ordina i pezzi".


D'altro canto ho acquistato una moto nuova in una concessionaria ufficiale della mia città (concessionaria che al momento, per quella che è la mia esperienza positiva di questi due mesi, non merita per niente le virgolette).

Cos'altro potevo fare?
Comprare io una corona e fare io il lavoro sarebbe stato semplicemente impensabile perché non ne sono in grado.
Portarla da un meccanico generico per la sostituzione della corona altrettanto impensabile, perché non ne conosco (su tutti i mezzi a due ruote che ho avuto mi sono rivolto alle reti ufficiali).
Per tacere del fatto che entrambe tali soluzioni avrebbero potuto comportare il rischio teorico della decadenza della garanzia.

Portarla presso un'altra concessionaria ufficiale Royal Enfield di un'altra città insistendo perché mi cambiassero la corona non avrebbe avuto alcun senso (Firenze 150 + 150 km, Roma 200 + 200 km, Ancona [ammesso che ci sia, cosa che non so] 150 + 150 km).

Avrei potuto, questo sì, insistere con decisione per la sostituzione della corona.
Ma nel momento in cui il tuo concessionario ufficiale, sulla base della fiducia che tu gli concedi, ti suggerisce la soluzione A, insistere per la soluzione B non è elegantissimo, diciamo così.
Poi i soldi sono i tuoi e il cliente ha sempre ragione, per cui se insisti devono fare quello che dici tu.
Però diciamo che io non sono il tipo da fare queste cose, mettiamola così.

E se i meccanici faranno disastri, li ripareranno in garanzia.

Non in linea

#58 23-07-2020 09:47:08

bibe
Utente
Da Finale Ligure
Contrada: Fugassa
Moto principale: Bullet Classic Efi Euro4 TAN
Registrato: 31-08-2017
Messaggi: 1'403

Re: Vibrazioni

A questo punto mi sorge un dubbio sui concessionari ufficiali e mi pongo questa domanda: perché il mio concessionario mi ha detto di sostituire la corona e il tuo di sostituire il pignone? Forse perché il mio è genovese e quindi risparmioso e il tuo no?


"Chi nu cianxe u nu tetta"
(Antico detto ligure)

Bullet Classic Euro4 TAN - "SPIRIT OF ENGLAND" -.... (La Merla)

Non in linea

#59 23-07-2020 10:11:50

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

bibe ha scritto:

A questo punto mi sorge un dubbio sui concessionari ufficiali e mi pongo questa domanda: perché il mio concessionario mi ha detto di sostituire la corona e il tuo di sostituire il pignone? Forse perché il mio è genovese e quindi risparmioso e il tuo no?

Accettiamo con un sorriso questa soluzione al quesito e morta lì! lol big_smile

Non in linea

#60 23-07-2020 10:57:38

bibe
Utente
Da Finale Ligure
Contrada: Fugassa
Moto principale: Bullet Classic Efi Euro4 TAN
Registrato: 31-08-2017
Messaggi: 1'403

Re: Vibrazioni

thumb beer smile smile


"Chi nu cianxe u nu tetta"
(Antico detto ligure)

Bullet Classic Euro4 TAN - "SPIRIT OF ENGLAND" -.... (La Merla)

Non in linea

#61 23-07-2020 11:13:19

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

OT
Bibe, mi traduci per mia curiosità l'antico detto ligure che compare come tua firma?
Me ne vado per un'idea e penso che l'incipit sia "chi non piange", ma non ne sono affatto sicuro, e il resto non lo capisco proprio. wink

Non in linea

#62 23-07-2020 12:03:12

overboost
Utente
Da bassa pianura padana
Contrada: RISOT GIALD
Moto principale: Bullet 500 Redditch "Rossana"
Registrato: 14-05-2018
Messaggi: 1'263

Re: Vibrazioni

Un dubbio leggermente OT mi rimane: la corona 36 denti per la bullet/classic è la stessa della 535gt oppure è differente?


- Royal Enfield Bullet 500 classic Redditch Red 2017, "Rossana" -

Non in linea

#63 23-07-2020 12:33:27

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

overboost ha scritto:

Un dubbio leggermente OT mi rimane: la corona 36 denti per la bullet/classic è la stessa della 535gt oppure è differente?

Se ho ben capito quello che mi è stato detto, la corona della 535 GT non va bene per la Classic.
Ma non so il perché (ammesso, ripeto, che io abbia capito bene).

Non in linea

#64 23-07-2020 12:37:56

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 350

Re: Vibrazioni

overboost ha scritto:

Un dubbio leggermente OT mi rimane: la corona 36 denti per la bullet/classic è la stessa della 535gt oppure è differente?

A vedere sul sito di Ciccio, sono differenti.

Non in linea

#65 23-07-2020 13:48:15

serpico
Promotore
Da Contrada del Baccalà
Moto principale: Continental GT "Rudolph"
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 18'590

Re: Vibrazioni

overboost ha scritto:

Un dubbio leggermente OT mi rimane: la corona 36 denti per la bullet/classic è la stessa della 535gt oppure è differente?

Non va bene. Sono sempre 36 denti ma sono diverse nell'attacco

Non in linea

#66 23-07-2020 15:25:21

bibe
Utente
Da Finale Ligure
Contrada: Fugassa
Moto principale: Bullet Classic Efi Euro4 TAN
Registrato: 31-08-2017
Messaggi: 1'403

Re: Vibrazioni

Francesco63 ha scritto:

OT
Bibe, mi traduci per mia curiosità l'antico detto ligure che compare come tua firma?
Me ne vado per un'idea e penso che l'incipit sia "chi non piange", ma non ne sono affatto sicuro, e il resto non lo capisco proprio. wink

Letteralmente: "chi non piange non tetta"  cioè, se nella vita non ti lamenti, non piangi un po', nessuno ti concederà nulla o non ti darà nulla al prezzo per te più vantaggioso; è un detto antichissimo di quando a Genova vennero inventati, istituiti e regolamentati i primi "banchi" dove i banchieri ti prestavano i soldi per investire nei commerci, in navi dirette nelle indie a caricare spezie ecc, ecc. E tu poi dovevi restituire il prestito, ma sopratutto gli interessi.
Come vedi, amico mio, più o meno dall'anno 1000 ad oggi, non è cambiato nulla.

Ultima modifica di bibe (23-07-2020 15:33:10)


"Chi nu cianxe u nu tetta"
(Antico detto ligure)

Bullet Classic Euro4 TAN - "SPIRIT OF ENGLAND" -.... (La Merla)

Non in linea

#67 23-07-2020 15:45:40

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

bibe ha scritto:
Francesco63 ha scritto:

OT
Bibe, mi traduci per mia curiosità l'antico detto ligure che compare come tua firma?
Me ne vado per un'idea e penso che l'incipit sia "chi non piange", ma non ne sono affatto sicuro, e il resto non lo capisco proprio. wink

Letteralmente: "chi non piange non tetta"  cioè, se nella vita non ti lamenti, non piangi un po', nessuno ti concederà nulla o non ti darà nulla al prezzo per te più vantaggioso; è un detto antichissimo di quando a Genova vennero inventati, istituiti e regolamentati i primi "banchi" dove i banchieri ti prestavano i soldi per investire nei commerci, in navi dirette nelle indie a caricare spezie ecc, ecc. E tu poi dovevi restituire il prestito, ma sopratutto gli interessi.
Come vedi, amico mio, più o meno dall'anno 1000 ad oggi, non è cambiato nulla.


Mitica grande Zena! wink thumb thumb

Non in linea

#68 23-07-2020 19:34:43

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

Ho ritirato la moto.

Pignone 18 denti, € 28,20.
Guarnizione carter destro, € 6,09.
Materiale di consumo, € 8,00.
Smaltimento rifiuti, € 5,00.
Manodopera, € 37,19.
Sconto, € 2,52
Totale imponibile, € 81,97.
Totale con IVA, € 100,00.

Il lavoro ha richiesto, mi dicono, un'oretta e mezza, tra tutto.
L'olio motore aveva solo 900 km circa, era ancora ottimo e pertanto lo hanno rimesso.

Dalle primissime impressioni tornando a casa, il motore non ha perso nulla in coppia e tiro in basso, forse - dico forse - ha acquisito un filo di fluidità in più e forse - dico forse - la comparsa delle vibrazioni fastidiose si è spostata leggermente più in alto.
Il tutto ovviamente da verificare con maggiore calma e attenzione, e con l'uso.

Intervento consigliabile?
Sospendo il giudizio.
Di positivo c'è che stiamo parlando di cifre modeste (ancor più modeste se si sceglie di sostituire la corona) e che l'intervento non è peggiorativo del funzionamento del motore.
D'altro canto, però, dalle primissime impressioni non si avverte un miglioramento sostanziale.
Ad ogni modo, si vedrà col tempo.


E comunque, vibrazioni o no, questa motociclettina è deliziosa e guidarla mette di buonumore. smile

Non in linea

#69 24-07-2020 07:46:23

McBob
Utente
Contrada: Roma
Moto principale: Classic 500
Registrato: 15-10-2018
Messaggi: 350

Re: Vibrazioni

Direi che mi sembrano prezzi onesti, sempre che il lavoro sia stato fatto bene.

Non in linea

#70 24-07-2020 08:05:48

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

McBob ha scritto:

Direi che mi sembrano prezzi onesti

Pure a me (anche se non ho termini di paragone per giudicare).
Di sicuro parliamo di cifre accessibili.
Apprezzabile anche il fatto (cosa non scontata) che abbiano riutilizzato l'olio motore perché ancora in ottime condizioni.



McBob ha scritto:

sempre che il lavoro sia stato fatto bene.

Chiaro. Lo scoprirò con l'uso. Come dicevo ieri, se mai dovessero esserci dei problemi a quel punto farò valere la garanzia.

Non in linea

#71 24-07-2020 10:58:00

bibe
Utente
Da Finale Ligure
Contrada: Fugassa
Moto principale: Bullet Classic Efi Euro4 TAN
Registrato: 31-08-2017
Messaggi: 1'403

Re: Vibrazioni

Sicuramente essendo l'officina del concessionario il lavoro è  stato fatto a regola d'arte, i prezzi mi sembrano più che onesti e riguardo il riutilizzo dell'olio chiedi se il meccanico ha origini genoves i, se sì,  abbiamo risolto l'arcano!!


"Chi nu cianxe u nu tetta"
(Antico detto ligure)

Bullet Classic Euro4 TAN - "SPIRIT OF ENGLAND" -.... (La Merla)

Non in linea

#72 24-07-2020 11:26:07

Francesco63
Utente
Contrada: Perugia
Moto principale: Royal Enfield Classic 500
Registrato: 25-05-2020
Messaggi: 122

Re: Vibrazioni

bibe ha scritto:

riguardo il riutilizzo dell'olio chiedi se il meccanico ha origini genovesi, se sì, abbiamo risolto l'arcano!!

A dire la verità ha un marcatissimo accento di Città di Castello, ma chissà, magari il padre è di Bogliasco e il nonno è di Sampierdarena.... lol lol

Non in linea

#73 27-07-2020 11:06:35

Mr.R
Utente
Da Milano
Registrato: 04-04-2018
Messaggi: 376

Re: Vibrazioni

Sempre in tema vibrazioni: sabato ho fatto il girello Milano, Val Trebbia, Val D'Aveto e ritorno a Mediolanum. Da Milano a Piacenza, per comodità, ho fatto autostrada a circa 100-110 km/h e mi sono reso conto di come le vibrazioni siano decisamente diminuite rispetto all'ultimo viaggio lungo fatto.

A maggio 2019 ho fatto circa 3000 km con la moto in configurazione originale, tranne che per il terminale Dunstall e la corona da 36 denti. Alla partenza la moto aveva circa 3.000 km e tenere i 100 km/h per lunghi tratti era decisamente fastidioso. Il manubrio vibrava molto e dagli specchietti si vedeva poco. 

Sabato, invece, la moto aveva circa 12.000 km ed era configurata con: filtro aria K&N, power commander, emulatore sonda lambda, collettore maggiorato senza catalizzatore, terminale a bottiglia "lungo" e corona da 36 denti. A 100 km/h andava molto liscia e gli specchietti erano quasi fermi, a 110 km/h incominciavano a sentirsi le vibrazioni ma non erano fastidiose, sui 120 km/h e oltre diventavano fastidiose.

Tutto ciò parrebbe confermare la teoria che questo motore ha bisogno di 10/15.000 km per slegarsi per bene e che, a parità di regime di rotazione, minore è l'apertura dell'acceleratore (e quindi minore è il carico % per il motore) minori sono le vibrazioni.


Less Talk More Ride

Non in linea

#74 01-08-2020 14:05:18

Viaggiatore
Utente
Da Torrevecchia teatina
Moto principale: k 1600 gt
Registrato: 09-04-2017
Messaggi: 31

Re: Vibrazioni

scusate non ancora ho la moto ma questo post e’ interessante.Domanda: e’ una strada praricanile fare attacchi elastici con boccole dedicate fra motore e telaio tipo hd ??


La strada della felicita' non esiste e' la strada la felicita'.

Non in linea

#75 01-08-2020 17:04:54

caricabasso
Utente
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 5'265

Re: Vibrazioni

Viaggiatore ha scritto:

scusate non ancora ho la moto ma questo post e’ interessante.Domanda: e’ una strada praricanile fare attacchi elastici con boccole dedicate fra motore e telaio tipo hd ??

Non credo, rischi di fare peggio.
La cosa migliore è controllare il serraggio della bulloneria motore-telaio secondo la tabella del manuale rispettando anche la sequenza.
La mia a 68.000 chilometri vibrava poco ; compatibilmente con il fatto che è una monocilindrca a corsa lunga.

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.192econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.73 MiB (Picco: ]