#1 21-06-2019 19:18:59

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Continental GT 650

Nera con fasce oro. Mi appresto a un giro alpino di 4-5 gg, con passeggero, in cui la cafè-racer avrà il duro compito di non farmi rimpiangere la sport-tourer jap di 28 anni.
So già che pensate come me: non potrà reggere il confronto perché non è la sua mission progettuale.
Io ci sto provando, con l'upgrade:
1) ho dovuto rinunciare alla semicarena vintage (il mio customizzatore di fiducia in questo periodo non ha tempo per mettere a punto il telaietto da fissare al cannotto): ho ripiegato su un cupolino vintage (girevole col faro) (ore e ore di taglio plastica per eliminare le interferenze col manubrio). Solo per questo viaggio - che comprende autostrada - in cima al cupolino monto il deflettore che già si era dimostrato ottimo sulla FJ.
2) Lampada faro sostituita (100% in più di potenza luminosa).
3) Montato cavalletto centrale.
4) Adattato portapacchi vintage a "griglia".
5) Orologino analogico da manubrio.
6) Presa accendisigari per alimentare navigatore.
7) Collari para-marmitte.
Confermo che anche il mio passeggero (mio figlio) si ritrova con le gambe "a ranocchia".
Quanto a me, confermo le gambe larghe quando poggio i piedi a terra (però, quando i piedi sono su, la posizione è naturalissima).
La sella la trovo da fachiro indiano: dipende dal telaio a doppia culla classica (bello, bisogna riabituarcisi), che non consente una sella a profilo curvo.
Questa bicilindrica con fasatura a 270° e contralbero, vibra MENO della mia precedente quadricilindrica jap.
Quanto all'autonomia, vedremo se il basso consumo riesce a compensare la scarsa capacità del serbatoio.
Al ritorno dal giro alpino, ultimo upgrade: tubolare piccolo paramotore, soffietti forcella e maniglia di sollevamento della Interceptor (quest'ultima tarda ad arrivare).

Non in linea

#2 21-06-2019 21:24:49

Cornadure
Interdetto
Da Paperopoli
Contrada: Terronia
Registrato: 12-04-2014
Messaggi: 5'396

Re: Continental GT 650

Bellalì...!


Le Royal Enfield sono le Moto più belle del mondo, robuste, affidabili e indistruttibili!
Compra una Royal Enfield e ti segnerà a vita per sempre. Ma soprattutto compra una Classic, un pezzo di storia motociclistica!

Non in linea

#3 21-06-2019 22:21:27

Federico
Utente
Da (PD)
Contrada: Baccalà
Moto principale: Honda CB1100
Registrato: 23-06-2013
Messaggi: 5'691

Re: Continental GT 650

Benvenuto.
Che lampada hai messo?


Come dice un proverbio indiano: se davanti a te vedi tutto grigio sposta l'elefante

ex Ultraclassic 2011 - CB1100 2014

Non in linea

#4 22-06-2019 08:01:10

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Federico ha scritto:

Benvenuto.
Che lampada hai messo?

Philips Halogen X-Tremevision H4 60/55W.
Il cupolino, invece, è il classico Emgo Viper: c'è da lavorarci un po', perché è concepito per i semimanubri montati sotto la piastra di sterzo.
Ci sono cose, di Royal Enfield, che non riesco proprio a capire, nel campo accessori-optional:
1) perché non montare di serie cavalletto centrale e maniglia di sollevamento? per risparmiare 3-4 kg ??..
2) perché non inserire fra gli optional - e specialmente per la Interceptor! - il portapacchi a griglia? Per la Thruxton è previsto! Non si sono accorti che le borse laterali sono incompatibili con i piedi di un passeggero?..
3) perché non prevedere, per la Continental, un cupolino vintage - o, meglio ancora: una semicarena - appositamente sagomati? (il windshield del catalogo optional ha solo funzione estetica).

Non in linea

#5 22-06-2019 14:56:41

Dodo17
Utente
Contrada: Parma
Moto principale: Sidecar kmz
Registrato: 25-01-2019
Messaggi: 165

Re: Continental GT 650

Le lampadine non sono più potenti, fanno solamente una luce un po'più fredda


Royal enfield Continental Gt Twin "HER MAJESTY"
Kmz sidecar
Ducati monster
KTM exc 300

Non in linea

#6 23-06-2019 06:27:46

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Accessori che trovo utili, in viaggio e nell'uso quotidiano:
1) cavetto dalla batteria per mantenitore (attraverso il fianchetto dx);
2) cavo con serratura per agganciare due caschi (attraverso il fianchetto sx);
3) lucchettone ad "U".
Moto su cavalletto centrale: A) finalmente si può lubrificare la catena in un modo ortodosso; B) finalmente si può esaminare decentemente il livello dell'olio (e, alla vigilia della partenza, il livello era sotto il minimo...).

P.S.: Strano, ho postato le foto: le ho viste chiaramente in questo thread, ed ora non le vedo più...

Ultima modifica di Alekos (23-06-2019 06:42:43)

Non in linea

#7 23-06-2019 19:21:14

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

IMG-20190622-173247.jpg IMG-20190622-173324.jpg IMG-20190622-173401.jpg IMG-20190622-173418.jpg IMG-20190622-173443.jpg IMG-20190622-173456.jpg IMG-20190622-173504.jpg

Non in linea

#8 28-06-2019 19:43:23

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

...Rientrato dal giro in Tirolo, che era questo (4 anni fa l'avevo fatto con la FJ).
Giudizio sulla Continental, nel suo uso sport-touring, ampiamente positivo.
La nota più positiva è stata il consumo (sempre misurato da pieno a pieno): oscilla fra i 24 e i 29 km/l. Il consumo massimo l'ho registrato in autostrada, a 120-130 km/h indicati; quello minimo, su percorso misto, fra passi alpini e fondivalle.
Un inconveniente mi ha costretto ad una pausa imprevista (risolta con grande competenza a Merano): la gomma posteriore si sgonfiava; il meccanico che mi ha sostituito la camera d'aria non l'ha trovata forata, forse era difettosa la valvola. Ma - cosa più inquietante (occhio, per tutti quelli che, come me, l'hanno da poco) - la ruota era montata STORTA: il mozzo risultava posizionato, sui bracci del forcellone, in corrispondenza di 2 tacche da un lato e 3,5 dall'altro!..
La sella si è rivelata più sopportabile del previsto, per pilota e passeggero: basta fare qualche pausa in più, per sgranchirsi.
La protezione aerodinamica non può competere con quella della FJ: pur col deflettore in cima al cupolino, il casco sballotta un bel po'.
Sospensioni perfette nella loro taratura standard (io e mio figlio siamo piuttosto leggeri, e il bagaglio non era esagerato): confortevoli sullo sconnesso e rigorose sul veloce.
Motore elasticissimo e di forte tiro in arrampicata; veloce nel prendere i giri nelle scalate per i sorpassi.
Freni eccellenti: nel Tirolo austriaco, Oetzal, dietro a una curva ho trovato un cantiere stradale: la mia corsia era interrotta, si transitava sull'altra a senso unico alternato e non c'era alcuna presegnalazione; prima della barriera c'era già un'auto in attesa del segnale per riprendere la marcia: con l'aiuto della Provvidenza, sono riuscito a scalare e frenare, infilandomi nella strettoia fra la dx dell'auto e il ciglio stradale (per fortuna senza brecciolino), restando "in piedi" malgrado le varie scodate.

Non in linea

#9 28-06-2019 21:20:22

gdbuono
Utente
Da Bologna
Contrada: fico d'india
Moto principale: Garelli Tiger xrd 125
Registrato: 31-12-2015
Messaggi: 4'604

Re: Continental GT 650

Nooo, anche Gt650 con i forcelloni strabici no eh!


siculobononiano: a volte ingroppa "la Fallace" (RE c5 efi)

Non in linea

#10 28-06-2019 23:45:26

Dodo17
Utente
Contrada: Parma
Moto principale: Sidecar kmz
Registrato: 25-01-2019
Messaggi: 165

Re: Continental GT 650

Scusami ma mi fa sorridere l'affermazione "Motore elasticissimo e di forte tiro in arrampicata; veloce nel prendere i giri nelle scalate per i sorpassi"..
È una moto onesta e divertente, veloce proprio no..


Royal enfield Continental Gt Twin "HER MAJESTY"
Kmz sidecar
Ducati monster
KTM exc 300

Non in linea

#11 02-07-2019 21:40:30

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'288

Re: Continental GT 650

Bel giro. Sono contento che la frenata di emergenza sia andata bene!

Molto interessante il link con gli itinerari: per me che abito in Trentino la cosa si fa ghiotta!

Ultima modifica di slash.85 (02-07-2019 21:41:33)


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: RE 535 Continental GT "Ada Liberty"; Yamaha Virago XV125.
Ex Moto Guzzi V35 Imola (1981)

Non in linea

#12 03-07-2019 06:21:40

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

..."Onesta e divertente", concordo; sul "veloce", beh, è relativo... sopratutto all'indole del pilota... che, nel mio caso, è piuttosto lumachesca - o bullettistica, come si usa dire in questo forum -, specie da quando 'sti giri li faccio con mio figlio dietro.
E comunque, un "gran manico" non lo sono mai stato, neanche con la FJ, che di cavalleria aveva più del doppio. Inutile dire che, sui passi, tutti gli altri ci sfrecciavano accanto, come se fossimo fermi: contenti loro... tutti tesi a cercare la traiettoria migliore... io e mio figlio, rilassati a goderci il panorama...
Una volta, dalle parti di Gorizia, sono stato superato in discesa da un ciclista locale: curvava piegando a 45° su una gomma larga un dito e con fondo sconnesso...
Però, in autostrada, non fa rimpiangere proprio nulla: davvero, scalando in 5a, si ha un bello strappo e si sorpassa in un attimo.
'Sto giro dei 6 Passi, quattro anni fa l'avevo "inventato" su BaseCamp, non sapevo che fosse un classico del motociclismo alpino: poi l'ho ritrovato in internet, nella versione completa, perché nella "mia" mancavano gli ultimi (o i primi) due, Palade e della Mendola: che, invece, a parte la sensazione dell'altitudine maestosa, mancante, sono i più belli dal punto di vista della vegetazione alpina.
Questo è stato il mio ultimo giro alpino (dopo Slovenia, Carinzia, Svizzera, oltre a Croazia); nel mio profilo manca la località: infatti non ne ho, sono in "transizione" (come un transgender). Fra un mese vado in pensione - la Continental è, appunto, il mio auto-regalo - e mi trasferisco da Reggio Emilia, dove sono stato trapiantato per lavoro da 37 anni, alla mia natìa Bari.

Non in linea

#13 06-07-2019 10:29:42

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Non in linea

#14 22-07-2019 22:54:30

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

"... semimanubri non esasperati, dello stile “sport touring”. E anche qui la divertentissima bicilindrica indiana dice la sua con una posizione di guida si, carica in avanti, ma studiata ad hoc per non stressare troppo i polsi e la schiena: anzi, l'angolazione di quest'ultima è tale che non si caricano le vertebre come in posizione verticale, né i polsi sono eccessivamente messi alla prova."
Vi ricorda qualcosa, o qualcuno?..
"... gli amici concessionari che prevedono vendite maggiori per la Interceptor rispetto alla Continental. E qui dico ... provate la GT e vi ricrederete."
amotomio

Non in linea

#15 23-07-2019 17:24:38

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

IMG-20190723-173839.jpg
Piccoli accessori utili.

Non in linea

#16 29-10-2019 00:17:42

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Non in linea

#17 29-10-2019 06:41:09

Alfietto66
Utente
Da Milano
Contrada: RisottoGiallo
Moto principale: Interceptor 650
Registrato: 11-09-2016
Messaggi: 1'591

Re: Continental GT 650

Complimenti, bei lavori sulla tua bella,posso chiederti dove hai preso il capolino? Secondo te x la Interceptor va bene? È difficile da montare?


Da Milano ma col Trullo nel cuore; io e la mia Bella!!! Ma anche Peggy Sue e anche , perché' no, My Scigheryna's
RE Battle Green 2017
Interceptor 650 “LaDiciasette “

Non in linea

#18 29-10-2019 06:44:29

Pucci
Utente
Contrada: Valle Vigezzo
Moto principale: Tenere 1200, Gilera 150
Registrato: 03-04-2019
Messaggi: 363

Re: Continental GT 650

Complimenti per il tuo entusiasmo

Non in linea

#19 29-10-2019 08:15:01

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Alfietto66 ha scritto:

Complimenti, bei lavori sulla tua bella,posso chiederti dove hai preso il capolino? Secondo te x la Interceptor va bene? È difficile da montare?

L'EMGO Viper è un classico, intramontabile e universale; l'ho preso qui; solo che richiede ore e ore di taglio col mini-drimmel, per adattarlo ai semimanubri - più che altro, alle sovrastrutture: vaschetta freno e supporti specchi - e ai due strumenti, che interferiscono con la mensoletta (comodissima per i guanti) sotto il plexiglass; per montarlo bastano le due staffette a V (incluse), che lo agganciano ai supporti faro (il foro del faro va leggermente allargato nella parte bassa); non richiede lo spostamento delle frecce.
Balla un po' su buche/tombini, ma i due attacchi non si allentano.
Credo che possa essere compatibile con l'Interceptor solo a patto di sostituire il manubrio; altrimenti, vedrei più adatto un parabrezza.
Certo, è un ripiego rispetto alla semicarena (quella che include il faro fisso): ma il problema per questa è che non si trova un telaietto universale.

Non in linea

#20 29-10-2019 13:18:21

Alfietto66
Utente
Da Milano
Contrada: RisottoGiallo
Moto principale: Interceptor 650
Registrato: 11-09-2016
Messaggi: 1'591

Re: Continental GT 650

Grazie mille... mi piacerebbe il capolino ma aspetto ancora un po’....


Da Milano ma col Trullo nel cuore; io e la mia Bella!!! Ma anche Peggy Sue e anche , perché' no, My Scigheryna's
RE Battle Green 2017
Interceptor 650 “LaDiciasette “

Non in linea

#21 29-10-2019 14:01:35

Alfietto66
Utente
Da Milano
Contrada: RisottoGiallo
Moto principale: Interceptor 650
Registrato: 11-09-2016
Messaggi: 1'591

Re: Continental GT 650

Alfietto66 ha scritto:

Grazie mille... mi piacerebbe il capolino ma aspetto ancora un po’....

Capolino=cupolino ovviamente....


Da Milano ma col Trullo nel cuore; io e la mia Bella!!! Ma anche Peggy Sue e anche , perché' no, My Scigheryna's
RE Battle Green 2017
Interceptor 650 “LaDiciasette “

Non in linea

#22 30-10-2019 18:39:58

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

...Invece, tutto cambia cambiando posizione di guida: ecco un rendering di Interceptor con cupolino (il serbatoio è una via di mezzo fra l'originale e quello della Continental); ed ecco un altro rendering addirittura con semicarena.

Ultima modifica di Alekos (30-10-2019 18:53:41)

Non in linea

#23 30-10-2019 20:38:56

newtube
Utente
Contrada: Parma
Moto principale: RE Interceptor 650
Registrato: 15-10-2019
Messaggi: 26

Re: Continental GT 650

Dodo17 ha scritto:

Scusami ma mi fa sorridere l'affermazione "Motore elasticissimo e di forte tiro in arrampicata; veloce nel prendere i giri nelle scalate per i sorpassi"..
È una moto onesta e divertente, veloce proprio no..

Be guarda, sarò un niubbo delle motociclette, su questo non ci piove, però domenica, in procinto di un sorpasso, ho deciso di aprire tutta la manetta in terza e per poco il mio destriero (interceptor) non si ritrova senza il fantino. Ripeto, venendo da uno scooter 300 non ero preparato a questo spunto, sicuramente con il tempo comincerò a notarla fiacca anch'io. Dipende dall'esperienza e dai mezzi guidati in precedenza probabilmente.

Non in linea

#24 02-11-2019 10:09:02

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Non in linea

#25 09-11-2019 10:30:45

Alekos
Utente
Da Bari
Moto principale: Continental GT 650
Registrato: 19-12-2018
Messaggi: 81

Re: Continental GT 650

Sostanzialmente FALLITO il TENTATIVO di rendere più umane le sospensioni su buche/tombini (o, perlomeno: di farlo ad un costo ragionevole, senza sostituire integralmente con le costose unità Ohlins).
Mi sono rivolto ad un centro specializzato Lainer Suspension .
Aperto l'ammortizzatore (allego foto), che è un Gabriel - come pure la forcella -, costruito su licenza in India: tipo piuttosto economico e "basico"; trovato olio di qualità un po' scadente; la piramide del pistone è priva di pacco lamellare: ha un sistema "on/off", ovvero "aperto/chiuso".
Praticamente introvabili molle alternative specifiche (provati: Lainer, Gubellini, Matris): pare che le originali abbiano un diametro non costante ma leggermente "a fuso".
E quindi: installato pacco lamellare (allego foto) e sostituito olio.
Il cambiamento che si riscontra va distinto fra "statico" e "dinamico".
Statico: (mi aiuto con l'onomatopeica per farmi capire) con gli originali, schiacciando manualmente sul posteriore, si ottiene una risposta secca, a scatto, tipo "tic/tac" (compressione/estensione): dopo le modifiche olio-lamelle, la risposta diventa progressiva e pastosa, tipo "fluff-fluff".
Purtroppo, questo cambiamento non si riflette a livello dinamico. Ciò che abbiamo ipotizzato col tecnico è: A) (lui) dipende parecchio dalla geometria; se valutiamo come sono interposti gli ammortizzatori fra tubo-sotto-sella e forcellone, notiamo che sono molto obliqui, il che ne penalizza il lavoro; B) (io) ipotizzo che possa dipendere anche dalla distribuzione del peso: con la guida protesa in avanti, il posteriore rimane parecchio scarico, leggero, reattivo e ballerino su buche/tombini.
Whats-App-Image-2019-10-30-at-11-36-31.jpgWhats-App-Image-2019-11-07-at-18-56-13.jpg.

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.699econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.33 MiB (Picco: ]