#1 31-07-2019 16:44:09

Neophytus
Moderatore/Promotore
Da Comarca de el Bacalao
Moto principale: Bullet Electra DLX 500 EFI
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 10'967

India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

"Due equipaggi di coraggiosi stanno per mettersi in cammino, a distanza di molte migliaia di chilometri l'uno dall'altro, ma ambedue verso remoti territori del pianeta e ambedue accomunati dalla stessa sete di avventura...".

(NB: dovete leggere questo annuncio con la voce dello speaker dell'Istituto Luce).

"Orsù seguite le avventure di quei prodi!"

(idem)


anche il sole ha le sue macchie (Hrabal)
Bullet Electra DLX 500 EFI "Begum"

Non in linea

#2 31-07-2019 18:09:04

serpico
Promotore
Da Contrada del Baccalà
Moto principale: Continental GT "Rudolph"
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 18'367

Non in linea

#3 31-07-2019 18:13:18

Neophytus
Moderatore/Promotore
Da Comarca de el Bacalao
Moto principale: Bullet Electra DLX 500 EFI
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 10'967

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

serpico ha scritto:

lol
"... et bianche femmine di grandi puppe..."


anche il sole ha le sue macchie (Hrabal)
Bullet Electra DLX 500 EFI "Begum"

Non in linea

#4 31-07-2019 20:26:57

serpico
Promotore
Da Contrada del Baccalà
Moto principale: Continental GT "Rudolph"
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 18'367

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Partenza domattina... rientro il 20. Ladakh più Dharamsala e Amritsar. Il tutto in Himalayan. Vedremo come andrà.
Un po' preoccupato dal rischio attentati per il 15 agosto ad Amritsar durante la festa dell'indipendenza.
Paura per le strade.

Però tanto contento

Ultima modifica di serpico (31-07-2019 20:54:49)

Non in linea

#5 31-07-2019 20:48:32

Cornadure
Interdetto
Da Paperopoli
Contrada: Terronia
Registrato: 12-04-2014
Messaggi: 5'396

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Occhio in ladakh Dario.

Soprattutto se non hai mai guidato in Oriente.

È una delle strade più pericolose.

È aperta solo pochi mesi all'anno e i camion vanno come i pazzi per fare più viaggi possibile .

Occhio ai camion e alla guida a destra.

Nelle rotonde devi girare a sinistra e non a destra.

Comunque vada è stato un piacere conoscerti.

Ultima modifica di Cornadure (31-07-2019 20:49:24)


Le Royal Enfield sono le Moto più belle del mondo, robuste, affidabili e indistruttibili!
Compra una Royal Enfield e ti segnerà a vita per sempre. Ma soprattutto compra una Classic, un pezzo di storia motociclistica!

Non in linea

#6 31-07-2019 20:58:36

serpico
Promotore
Da Contrada del Baccalà
Moto principale: Continental GT "Rudolph"
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 18'367

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Sono stato questo inverno in Rajasthan... un po'ho visto... però sono preoccupato uguale smile

Non in linea

#7 31-07-2019 21:01:08

Italo
Utente
Da Prato
Moto principale: BMW
Registrato: 16-07-2013
Messaggi: 7'153

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

È un viaggio organizzato o prendi la moto la a nolo?


La felicità è come la scoreggia:
Se è la tua, agli altri dà fastidio.

Non in linea

#8 31-07-2019 21:13:46

Marcovan
Utente
Da Oulx
Moto principale: Classic 500 EFI Chrome
Registrato: 16-07-2015
Messaggi: 685
Sito web

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Seguirò con molta attenzione, buona strada!


Marcovan dal nord ovest estremo. RE 500 C5 efi classic chrome 2015

" La strada è lo spartito, la marmitta il mio strumento. "

Non in linea

#9 01-08-2019 08:18:05

black dog
Utente
Contrada: Cantucci e vin santo
Moto principale: Bullet Electra EFI DLX
Registrato: 03-10-2017
Messaggi: 752

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Seguirolle! (le avventure, intendo)
Buona strada ai due equipaggi!


Bullet Electra DLX EFI

Non in linea

#10 01-08-2019 10:05:31

Hilts
Utente
Da Saronno
Moto principale: Pegasus "la Wallace"
Registrato: 23-05-2016
Messaggi: 947

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Qui equipaggio Scozia, partenza prevista 10 Agosto in sella alla fidata Pegasus. 20 giorni circa per attraversare Svizzera, Francia, Inghilterra e raggiungere l'estremo nord della Scozia.

Paura della guida a sinistra, dello scotch, e della tentazione di non tornare più indietro.

" Chi non viaggia, non conosce il valore degli uomini." Proverbio Moresco

Ultima modifica di Hilts (01-08-2019 10:07:17)


It always comes and finds you, It will always hear you cry... I cross my wooden leg and I swear on my glass eye..
It will never leave you high and dry, never leave you loose... It's harder to get rid of than tattoos

Non in linea

#11 01-08-2019 10:23:14

Cornadure
Interdetto
Da Paperopoli
Contrada: Terronia
Registrato: 12-04-2014
Messaggi: 5'396

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Hilts ha scritto:

Qui equipaggio Scozia, partenza prevista 10 Agosto in sella alla fidata Pegasus. 20 giorni circa per attraversare Svizzera, Francia, Inghilterra e raggiungere l'estremo nord della Scozia.

Paura della guida a sinistra, dello scotch, e della tentazione di non tornare più indietro.

" Chi non viaggia, non conosce il valore degli uomini." Proverbio Moresco


Se non hai mai guidato a sinistra attento a due cose:

Quando entri nelle rotonde ci devi entrare a sinistra.

Quando per sorpassare ti butti a destra ricorda sempre che devi rientrare a sinistra e non a destra come ti verrebbe di fare.

Paura dello scotch non ne avere, ti può fare solo bene, come la loro birra d'altronde, abbi più paura dell'alcol test che se ti beccano allegro ti crocifiggono in sala mensa.

Torni, torni, l'Italia è la Repubblica delle Banane,  dove lo trovi un'altro posto così?


Le Royal Enfield sono le Moto più belle del mondo, robuste, affidabili e indistruttibili!
Compra una Royal Enfield e ti segnerà a vita per sempre. Ma soprattutto compra una Classic, un pezzo di storia motociclistica!

Non in linea

#12 01-08-2019 10:26:40

Cornadure
Interdetto
Da Paperopoli
Contrada: Terronia
Registrato: 12-04-2014
Messaggi: 5'396

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Dimenticavo.

Fatti una buona assicurazione che se ti si guasta la moto ti riportano fino a casa tua insieme a lei senza alcuna spesa.


Le Royal Enfield sono le Moto più belle del mondo, robuste, affidabili e indistruttibili!
Compra una Royal Enfield e ti segnerà a vita per sempre. Ma soprattutto compra una Classic, un pezzo di storia motociclistica!

Non in linea

#13 01-08-2019 10:52:54

Canemitzo
Utente
Da PD
Moto principale: C5 2011-2015
Registrato: 20-02-2013
Messaggi: 12'139

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Buon viaggio agli equipaggi thumb


Niente é per sempre.

Non in linea

#14 01-08-2019 10:55:28

Hilts
Utente
Da Saronno
Moto principale: Pegasus "la Wallace"
Registrato: 23-05-2016
Messaggi: 947

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Grazie dei consigli, per la guida a sinistra ho incaricato ufficialmente la compagna di viaggio di prendermi a sberle il casco tutte le volte che sto per sbagliare senso. Spero non ci prenda gusto.

L'assicurazione c'è e fa sentire sicuramente più tranquilli, ma sono più che convinto che pochi attrezzi e una manciata di ricambi essenziali saranno sufficienti a risolvere eventuali piccole scocciature... bisogna sempre avere piena fiducia nel proprio mezzo, e la mia nonostante la lunga esperienza in scocciature rimane incrollabile.


It always comes and finds you, It will always hear you cry... I cross my wooden leg and I swear on my glass eye..
It will never leave you high and dry, never leave you loose... It's harder to get rid of than tattoos

Non in linea

#15 01-08-2019 11:18:14

bibe
Utente
Da Finale Ligure
Contrada: Fugassa
Moto principale: Bullet Classic Efi Euro4 TAN
Registrato: 31-08-2017
Messaggi: 1'275

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Buon viaggio e buona strda!!!


"Chi nu cianxe u nu tetta"
(Antico detto ligure)

Bullet Classic Euro4 TAN - "SPIRIT OF ENGLAND" -.... (La Merla)

Non in linea

#16 01-08-2019 11:20:01

aquilacd
Promotore
Da Cuneo
Contrada: bagna caoda
Moto principale: RE dlx Elettra
Registrato: 24-05-2016
Messaggi: 3'438

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Grandi!!! Serpico e Hilts e rispettive zavorrine,   buon viaggio... Vi seguiamo passo passo.. Siamo con voi buona strada e prudenza sempre!

Non in linea

#17 01-08-2019 13:46:22

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'293

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Neophytus ha scritto:

"Due equipaggi di coraggiosi stanno per mettersi in cammino, a distanza di molte migliaia di chilometri l'uno dall'altro, ma ambedue verso remoti territori del pianeta e ambedue accomunati dalla stessa sete di avventura...".

(NB: dovete leggere questo annuncio con la voce dello speaker dell'Istituto Luce).

"Orsù seguite le avventure di quei prodi!"

(idem)


Nella mia testa l'ho letta proprio in quel modo!!


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: RE 535 Continental GT "Ada Liberty"; Yamaha Virago XV125.
Ex Moto Guzzi V35 Imola (1981)

Non in linea

#18 01-08-2019 13:46:55

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'293

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

aquilacd ha scritto:

Grandi!!! Serpico e Hilts e rispettive zavorrine,   buon viaggio... Vi seguiamo passo passo.. Siamo con voi buona strada e prudenza sempre!


Come zavorrine? Sono ormai royaliste esperte e navigate anche loro!


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: RE 535 Continental GT "Ada Liberty"; Yamaha Virago XV125.
Ex Moto Guzzi V35 Imola (1981)

Non in linea

#19 01-08-2019 13:55:07

Cornadure
Interdetto
Da Paperopoli
Contrada: Terronia
Registrato: 12-04-2014
Messaggi: 5'396

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi


Le Royal Enfield sono le Moto più belle del mondo, robuste, affidabili e indistruttibili!
Compra una Royal Enfield e ti segnerà a vita per sempre. Ma soprattutto compra una Classic, un pezzo di storia motociclistica!

Non in linea

#20 01-08-2019 13:55:56

Quint89
Utente
Da Verona
Contrada: Baccalà
Registrato: 29-07-2016
Messaggi: 4'903

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Buon viaggio smile


ex Royal Enfield Classic 2016
Suzuki V Strom 650 2018

Non in linea

#21 01-08-2019 15:04:17

Bert
Utente
Da Roma
Registrato: 01-12-2014
Messaggi: 467

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Wooooo

Mitici tutti e 4 !!!!

Buon viaggio nostri prodi!
Foto e racconti in itinere mi raccomando!!!!


Bullet Classic 500 EFI - 2012

Non in linea

#22 01-08-2019 18:24:20

Half Pint
Utente
Da Genova
Contrada: Fügassa
Moto principale: RE Classic Euro IV Betty Boop
Registrato: 28-08-2018
Messaggi: 264

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Fantastico! Tanta invidia e un enorme buona strada ad entrambi. In India non sono mai stato ma dai racconti di amici la guida è molto “estemporanea”. La Scozia l’ho girata in lungo e largo Orcadi e Shetland escluse. Io ho superato il primo shock della guida a sinistra in auto immaginando di dover fare i movimenti “a specchio” e a parte un paio di volte in cui soprapensiero cercavo il cambio nella portiera non ho mai avuto problemi. Vero anche che sono guidatori molto tranquilli. Se è la prima volta che vai e ti può essere utile qualche informazione chiedi pure qui o in MP. Peccato non coincidano i tempi, io sarò in Scozia a settembre......


“Dovunque si vada, e’ solo lì che si e’”. G. Bettinelli
““Ogni volta che parto per un viaggio scompaio dalle mappe. Nessuno sa dove sono. Al punto di partenza o al punto d’arrivo? Esiste qualcosa che sta in mezzo?”. O. Tokarczuk

Non in linea

#23 01-08-2019 21:38:32

gdbuono
Utente
Da Bologna
Contrada: fico d'india
Moto principale: Garelli Tiger xrd 125
Registrato: 31-12-2015
Messaggi: 4'604

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Non so voi, ma il fatto che indiane e scozzesi si lavino poco il culo mi rende particolarmente gradita la mia attuale permanenza in terra sicula.


siculobononiano: a volte ingroppa "la Fallace" (RE c5 efi)

Non in linea

#24 01-08-2019 21:59:04

Cornadure
Interdetto
Da Paperopoli
Contrada: Terronia
Registrato: 12-04-2014
Messaggi: 5'396

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

gdbuono ha scritto:

Non so voi, ma il fatto che indiane e scozzesi si lavino poco il culo mi rende particolarmente gradita la mia attuale permanenza in terra sicula.


Maledetto !!!

Sei in Terronia e non mi avverti?


Le Royal Enfield sono le Moto più belle del mondo, robuste, affidabili e indistruttibili!
Compra una Royal Enfield e ti segnerà a vita per sempre. Ma soprattutto compra una Classic, un pezzo di storia motociclistica!

Non in linea

#25 01-08-2019 23:06:09

wapa56
Promotore
Da Viterbo
Contrada: Acquacotta
Moto principale: classic C5
Registrato: 20-09-2013
Messaggi: 973

Re: India e Scozia: due viaggi, quattro prodi

Buona strada ragazzi,divertitevi e teneteci informati... clap


Ho una moto che va così piano che quando vado in giro, i moscerini mi tamponano.

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.143econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 2.3 MiB (Picco: ]