#1 16-08-2018 14:03:39

Quint89
Moderatore/Promotore
Da Verona
Contrada: Baccalà
Registrato: 29-07-2016
Messaggi: 4'414

VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

VADEMECUM SUL CAMBIO OLIO FORCELLE ROYAL ENFIELD BULLET CLASSIC ( C5) EURO3

Un ringraziamento va all’amico GDBUONO che con la sua maestria ha reso reale questo riassunto eseguendo il cambio olio forcelle sulla mia moto.

Posizionare la moto su ponte (se disponibile) oppure in assenza di questo porre sotto il cavalletto centrale una tavola di legno in modo da alzare leggermente la moto, non servono grandi spessori, bastano anche pochi cm.
Posizionare sotto il blocco motore uno sgabello o altro materiale solido che possa sorreggere il peso della moto,assicurandosi (!) che sia stabile e sicuro!

1)    Allentare e togliere i bulloni che tengono in posizione la pinza del freno anteriore usando una chiave da 12, per logorare il meno possibile la filettatura porre in tensione la chiave e allentare i bulloni per poi svitarli facilmente. Stessa procedura per chiuderli, arrivati a chiusura eseguire un quarto di giro in più per non forzare la filettatura.
I bulloni tolti dovranno ( per precisione e per non rovinare le filettature) essere rimontati nella posizione di partenza, su moto come R.E. è molto importante non scambiare le sedi con altre per la sede filettata e la vite si ''plasmano'' a vicenda, una vite diversa potrebbe rovinare la filettatura della sede ( e viceversa ).
20180728_104333.jpgphoto sharing

2)    Sfilare il freno e per prevenire la chiusura delle pastiglie che causerebbe qualche noia nel rimontare la pinza in sede fare leggeremente con  le pinze sul disco freno ( senza esagerare) in modo da tenerle aperte. Altrimenti, inserire spessore tra le pastiglie ( più faticoso a mio avviso).
3)    Come al punto 1 allentare i bulloni che sorreggono il parafango.
4)    Allentare senza smontare il controdado posto alla fine della forcella dx ( vicino alla al mozzo della ruota). Quando presente dado e controdado agire sempre sul controdado.
5)    Allentare il bullone ruota da 24.
6)    Prima di sfilare la ruota osservare bene il lato del rinvio del contakm, andrà riposizionato perfettamente incastrato in sede, incastrato nella zona specifica che si vede in foto. Se non ben fissato alla prima rotazione della ruota si romperà il rinvio del cavo, obbligando a rifare tutta la procedura daccapo.  Eventualmente fate foto per aiutarvi.
20180728_105344.jpg

20180728_105351.jpg
IMG-20180731-_WA0011.jpg

7)    Sfilare la ruota con calma, recuperando i distanziali, rispettivamente uno del lato dx ( lato rinvio) e uno del lato sx ( lato disco). E’ impossibile rimontarli invertiti.
20180728_105830.jpg
8)    Smontare con cura il parafango. (chiave da 12 per i bulloni)
20180728_110334.jpg
9)    Allentare i bulloni delle frecce ( da 13 e da 12) e i tappi delle forcelle ( chiave a brugola da 8)
10)    Sfilare le forcelle
20180728_113500.jpg
11)    La moto si presenterà dilaniata anteriormente, è facilissimo impressionarsi quindi passate subito all’apertura dei (famosi) tappi delle forcelle, serve  una morsa da banco.
12)    Per non ovalizzare le forcelle in acciaio della Bullet porre uno spessore che eviti questo spiacevole imprevisto ( un ciocco di legno bucato/ una cameria d’aria ben aderente) e stringere con cautela e pazienza andando sempre per gradi. Una volta bloccata la forcella armarsi di calma e aprire i tappi, ricordandosi che sono destrorsi,  non scoraggiarsi ai primi tentativi ed eventualmente stringere maggiormente le forcelle nella morsa.
per i più coraggiosi si può provare  a battere il tappo su superficie solida per poter facilitare l'operazione.
20180728_113517.jpg

20180728_113546.jpg

20180728_113856.jpg
13)    Svilare i tappi,osservare bene la posizione dei distanziali ed infine capovolgere, facendo scolare l’olio.
20180728_123707.jpg

20180728_123712.jpg

20180728_123717.jpg
Viene facile osservare la diversa conformazione delle molle all’interno delle forcelle, con una diversa apertura degli anelli, è più che normale e vanno rimontate nello stesso modo.
Il distanziale in plastica ha una parte aperta e una forata, quelle aperta va posta in alto,verso il tappo.
14)    Dopo un ragionevole lasso di tempo atto a far scolare l’olio misurarne la quantità ( ed eventualmente per spiegarsi eventuali comportamenti stradali fastidiosi) e riempire con una quantità esatta ( riportata nel libretto della Bullet Classic e pari a 200 ml) di olio per forcelle.
Consiglio un olio più denso come un SAE20 di cui sono entusiasta.
15)    Chiudere i tappi dopo aver rimontato i distanziali, serrarli in morsa
16)    Rimontare la forcella facendo passare nel foro interno dei due cannotti, serrare i bulloni lato frecce ( da 13 e 12) e infine il tappo superiore vicino al quadro contakm.
17)    Rimontare il parafango
18)    Riportare la ruota con il rinvio del contakm incastrato nella sua sede, avendo cura di non dimenticarsi i distanziali del lato sx e dx ruota. Inserire il perno ruota aiutandosi con un martello di gomma e serrare la ruota.
IMG-20180731-_WA0011.jpg

IMG-20180731-_WA0013.jpg

19)    Rimontare la pinza del freno, avendo cura di eseguire qualche ‘’pompata’’ per non trovarsi una frenata inadeguata nel giro di prova successivo.
20)    Chiudere dado e controdado lato dx ruota.
21)    Eseguire qualche pompata delle forcelle per verificarne la fluidità e l’assenza di strani rumori.

Sperando di esser stato utile mi riservo di migliorare questo 3D.


ex Royal Enfield Classic 2016
Suzuki V Strom 650 2018

Non in linea

#2 16-08-2018 15:36:47

gdbuono
Utente
Da Bologna
Contrada: fico d'india
Moto principale: Garelli Tiger xrd 125
Registrato: 31-12-2015
Messaggi: 4'330

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

Bravissimo Quint. Vedo che sei stato attentissimo. Correggo solo il dettaglio che gli steli non sono in alluminio, ma in acciaio (non credo di averne mai visto in alluminio e non so da cosa dipenda questa tua errata convinzione), che nulla toglie al fatto che vanno maneggiati (e serrati) con la maggiore cautela possibile.
Aggiungo che sul tuo modello tutti i dadi tappi e bulloni sono destrorsi (cioè si avvitano normalmente in senso orario).
Se a qualcuno interessa posso spiegare il metodo scientifico del calcolo del volume dell'olio potenziale, utile se non si sa quanto olio consiglia la casa o se si vuole sfruttare la possibilità di regolazione data al variare del volume olio.

Ultima modifica di gdbuono (16-08-2018 15:40:20)


siculobononiano: a volte ingroppa "la Fallace" (RE c5 efi)

Non in linea

#3 16-08-2018 16:41:49

Marcovan
Utente
Da Oulx
Moto principale: Classic 500 EFI Chrome
Registrato: 16-07-2015
Messaggi: 648
Sito web

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

Grazie per il lavoro e il Vademecum è oro puro per me Complimenti! Spero alla prossima di non perdermi l'apertura del carter destro mannaggia!


Marcovan dal nord ovest estremo. RE 500 C5 efi classic chrome 2015

" La strada è lo spartito, la marmitta il mio strumento. "

Non in linea

#4 16-08-2018 20:41:09

Quint89
Moderatore/Promotore
Da Verona
Contrada: Baccalà
Registrato: 29-07-2016
Messaggi: 4'414

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

@GDBUONO: supponiamo che il royalista di turno abbia smarrito il suo manuale utente durante una (folle) corsa e non abbia con sè alcun contenitore indicante il volume, come potrebbe fare introdurre una quantità di olio verosimilmente esatta nelle sue forcelle?

@Marcovan: presto vedrai il 3D sul cambio pignone,corona e catena! Grazie a te wink


ex Royal Enfield Classic 2016
Suzuki V Strom 650 2018

Non in linea

#5 17-08-2018 08:00:58

Fausto S
Utente
Da Provincia Varese
Moto principale: Desert Storm
Registrato: 10-05-2017
Messaggi: 3'207

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

Grazie Quint, grazie gd !!    smile


♫ Fa-Re Desert storm Euro 4

Non in linea

#6 17-08-2018 12:05:45

Cidrolin
Utente
Da Contrada della Gubana
Registrato: 25-03-2016
Messaggi: 1'641

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

Grazie Quint & GD!!! Ottima documentazione ed estremamente utile per tutti!!!
Mandi


VIVA I PREADAMITI!!!
E LUNGA VITA ANCHE ALLA MIA CLASSIC CHROME 2016 (LA PETOMANE CROMATA)!!!

Non in linea

#7 18-08-2018 10:32:02

slash.85
Utente
Da Contrada della Polenta e Cunel
Registrato: 20-04-2015
Messaggi: 2'114

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

Bravi. Veramente ben fatto.

Dato che siamo sull'argomento, il libretto di uso e manutenzione della GT riporta 'Gabriel Fork Oil 2W35' come qualità dell'olio per le forcelle. Mentre in commercio trovo che l'olio forcelle ha una gradazione indicata in 10w, 15w etc... A che gradazione corrisponde?

Io non ne so granché a riguardo!


Fu Gabriele D'Annunzio a definire che l'automobile fosse femmina; la motocicletta, invece, fu subito chiaro a tutti esser donna.

Motocicletta: RE 535 Continental GT "Ada Liberty"; Yamaha Virago XV125.
Ex Moto Guzzi V35 Imola (1981)

Non in linea

#8 27-10-2018 23:44:40

Alfietto66
Utente
Da Milano
Contrada: Risot Giald
Moto principale: Battle Green C5
Registrato: 11-09-2016
Messaggi: 1'286

Re: VADEMECUM Cambio olio forcelle Bullet Classic C5 (E3)- PASSO PER PASSO

Documentazione importantissima!!!!
Bravi bravi bravi!!!


Da Milano ma col Trullo nel cuore; io e la mia Bella!!! Ma anche Peggy Sue e anche , perché' no, My Scigheryna's
RE Battle Green 2017

Non in linea

Piè di pagina

[ Generato in 0.077econdi, nterrogazioni eseguite - Uso memoria: 1.84 MiB (Picco: ]